Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Corrado Nuzzo e Maria Di Biase: il duo comico al Tff con "Vengo anch’io"

Uncategorised
Font

VITERBO - Quinta serata del Tuscia Film Fest 2018 con Corrado Nuzzo e Maria Di Biase. Il duo comico - reso celebre dalle apparizioni in trasmissioni televisive come Zelig, Mai dire Grande Fratello, Mai dire Martedì - sarà martedì 10 luglio a Viterbo per presentare Vengo anch'io, la commedia che ha segnato il loro esordio alla regia. 

Pin It

L'appuntamento è in piazza San Lorenzo alle ore 21.15 mentre la prevendita dell'evento è disponibile sul sito www.tusciafilmfest.com e a Viterbo presso il Museo Colle del Duomo in piazza San Lorenzo (ogni giorno dalle ore 10 alle ore 19).
La biglietteria dell'arena aprirà alle ore 19.15 in Piazza della Morte.

Vengo anch'io è un rocambolesco road movie che vede protagonisti un aspirante suicida, un’ex carcerata, un ragazzo con la sindrome di Asperger e una giovane atleta salentina. Stanchi di mettersi in gioco perché ormai assuefatti ognuno dalla propria sconfitta, per uno strano scherzo del destino, saranno costretti a intraprendere un viaggio che li porterà a confrontarsi con il passato, a lottare con i propri demoni e a uscire dalle proprie solitudini, diventando così un gruppo coeso e desideroso di ottenere un riscatto. Con questa commedia agrodolce i registi rivendicano il diritto alla felicità, affrontando delicate tematiche in chiave ironica.

Corrado Nuzzo e Maria Di Biase, l'uno cresciuto nel Salento l'altra di origini molisane, iniziano il loro sodalizio artistico nel 2002.

La formazione della coppia comica, legata anche sentimentalmente, nasce dal comune interesse per lo studio della commedia dell’arte e della scrittura creativa, elementi che ritroviamo miscelati in tutto il loro lavoro e che li ha portati negli anni ad avere una ricca produzione artistica. Intraprendono la carriera nel teatro, acquisendo poi popolarità dal 2004 grazie alle continue partecipazioni a seguitissimi programmi televisivi come Zelig, Mai dire Grande Fratello, Mai dire Martedì e nella prima e seconda edizione di Bulldozer. Memorabili sono gli sketch Mortality Show, Il grande freddo e Tua sorella.

Nella stagione televisiva 2013/14, sono ospiti fissi della trasmissione Quelli che il calcio su Rai 2. Dal 2010 al 2016 fanno parte del programma radiofonico in onda su Rai Radio 2, Black Out.

Da sempre hanno sperimentato e affinato uno stile molto personale ed originale che mette d’accordo un largo successo di pubblico con un’ottima critica. Al cinema sono stati a fianco di Ficarra e Picone in La matassa (2009) e Anche se è amore non si vede (2011).

Il Tuscia Film Fest proseguirà mercoledì 11 luglio con Alice Rohrwacher che insieme al giovane protagonista Adriano Tardiolo accompagnerà la proiezione di Lazzaro Felice mentre giovedì 12 luglio sarà il turno di Raiz, cantante e frontman degli Almamegretta, al Tuscia Film Fest nella veste di attore per presentare Ammore e malavita dei Manetti Bros...