Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Settanta artisti in scena per Carmina Burana: oggi al via la stagione di Ferento

Spettacolo
Font

VITERBO - L'International Opera Choir (I.C.O.), diretto da Gea Garatti Ansini, con "Carmina Burana" di Carl Orff, nella versione dell'autore per 2 pianoforti e percussioni, con circa settanta artisti in scena, aprirà stasera, giovedì 15 luglio (inizio ore 19.30) la 56a stagione estiva di Ferento - "Tramonti in scena", organizzata da Consorzio Teatro Tuscia con il sostegno del Comune di Viterbo, della Fondazione Carivit e dell'Ance di Viterbo e con la direzione artistica di Patrizia Natale.

"Carmina Burana" è un'opera emozionante, da sempre amata dal pubblico. Con l'International Opera Choir (IOC) si esibiranno i solisti Sabrina Cortese, Antonello Dorigo e Giacomo Balla, il coro di voci bianche della scuola Suore francescane di Civita Castellana, preparato dal maestro Leonardo Soli, con la supervisione del maestro Giovanni Mirabile, ai pianoforti Edina Bak ed Eugenia Tamburri e alle percussioni l'ensemble Blow Up Percussion.

L'International Opera Choir è il progetto principale di Frequenze & Armonici ONLUS, dedicato a giovani cantanti che intendono consolidare la propria formazione, tramite l'esperienza della coralità.

"Chi di noi non ha subíto il fascino dell'attacco iniziale dei Carmina Burana di Carl Orff? - dichiara il maestro Gea Garatti Ansini -  Un'opera senza tempo che immerge l'ascoltatore in una dimensione ipnotica, fatta di ritmi, parole, canti suggestivi e appaganti. La ripartenza delle attività dell'International Opera Choir avviene in un contesto magico, nella cornice del teatro romano di Ferento. L'associazione Frequenze&Armonici, protagonista dell'evento, vuole coniugare musica e bellezza e, con la scelta dei Carmina Burana, promuove un'offerta culturale di qualità, dando spazio ai giovani talenti dello IOC, da cui provengono anche le voci dei solisti. Lo IOC si distingue per essere un'officina d'arte, attenta ai bisogni del pubblico, sempre alla ricerca di opportunità di alto livello per i propri artisti".

Il m° Gea Garatti Ansini ha compiuto gli studi musicali al Conservatorio G.B. Martini di Bologna e presso il Conservatorio di Santa Cecilia in Roma. Il suo repertorio comprende un vasto numero di opere liriche e brani sinfonici, preparati con le più importanti bacchette internazionali come Riccardo Muti, Zubin Mehta, Antonio Pappano.

Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 19,30.

FERENTO 2021 – 56esima STAGIONE TEATRALE ESTIVA – TRAMONTI IN SCENA
Organizzazione: Consorzio Teatro Tuscia
Direzione artistica: Patrizia Natale
www.teatroferento.it  / facebook: teatroferento
e mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Prevendite online: www.ciaoticket.com
Prevendite a Viterbo: Underground e Ufficio turistico
Info spettacoli 393 9041725
Info biglietterie 328 7750233