Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

VITERBO - Dopo l'appuntamento di ieri a Palazzo Gallo di Bagnaia, il festival "I Bemolli sono blu Viterbo in musica" prosegue oggi, domenica 4 ottobre alle ore 18, nella Chiesa di San Silvestro in piazza del Gesù, a Viterbo, l'inaugurazione ufficiale della rassegna di musica classica con il concerto dedicata ai compositori Schumann (Drei Fantasiestücke Op. 73) e Brahms (Sonata n.1 in fa minore per clarinetto e pianoforte, op. 120 n. 1): protagonisti i due grandi solisti Alessandro Carbonare, clarinetto e Sandro De Palma, pianoforte, entrambi impegnati nello straordinario e imperdibile concerto dal titolo "Robert&Clara".

VITERBO - Johann Sebastian Bach non ha bisogno di presentazioni. Al musicista spirituale per eccellenza è dedicata l'anteprima del quarto Festival “I Bemolli sono blu & Viterbo in Musica” (27 settembre-7 novembre 2020) in programma domenica 27 settembre, alle ore 21.00, alle Terme dei Papi di Viterbo (Strada Bagni 12). 

VITERBO - Ci sarà già tanto “presente” ma – come nella migliore tradizione del Mini Festival di Viterbo – soprattutto tanto futuro, stasera, venerdì 4 settembre alle ore 21, in quella che possiamo considerare una delle piazze più belle d’Italia – quindi, del mondo, piazza San Lorenzo, a Viterbo.

SUTRI - Rinnovando ancora una volta lo stupefacente e miracoloso connubio tra l’arte musicale e il gioiello romanico che è la Chiesa di San Francesco, la musica riparte a Sutri con la XIX edizione del Beethoven Festival Sutri, manifestazione che ha animato uno dei borghi più antichi e misteriosi del Lazio con la realizzazione di circa 180 concerti dal 2002 ad oggi.

TARQUINIA - Dopo l’anteprima di ottobre, le avventure archeomusicali del Trio Euterpe (in foto) e il bandoneon di Daniele Di Bonaventura, il festival Paesaggi dell’Arte prosegue a Tarquinia in questo week-end con tre nuovi appuntamenti allestiti nei luoghi simbolo dello straordinario patrimonio culturale di cui è custode l’antica città etrusca dell’Alto Lazio.

Altri articoli...