Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

VITERBO - La bellezza degli affreschi quattrocenteschi recuperati e ospitati nel Palazzo Gallo del borgo medievale di Bagnaia e l'armonia sprigionata dalla musica classica creano il connubio perfetto per l'appuntamento di venerdì 8 ottobre alle ore 18 con il chitarrista Romeo Cossidente, protagonista al Festival "I Bemolli sono blu-Viterbo in Musica" (29 settembre-19 novembre 2021) con un concerto dal titolo "Il fascino della Chitarra". Saranno eseguite composizioni di Scarlatti, Bach, Schubert, Mertz, Barrios Mangorè, Ponce.

SUTRI - Dopo il secondo recital pianistico oggi, 27 settembre, un nuovo appuntamento con la XX edizione del Beethoven Festival Sutri, alle ore 19.30 nella Chiesa di san Francesco. In scena andrà il grande violinista Vincenzo Bolognese, primo violino di spalla del teatro dell'Opera di Roma, impegnato in un concerto dedicato all'integrale dei 24 Capricci di Paganini.

VITERBO - Il Festival "I Bemolli sono blu & Viterbo in Musica" (29 settembre-19 novembre 2021) promosso dall'Associazione Musicale Muzio Clementi e diretto dal Maestro   Sandro De Palma, compie quest'anno i suoi primi cinque anni e dopo il grande successo ottenuto anche nel 2020,  torna a Viterbo con un raffinato programma di Grande Musica.

VITERBO - Con il filo conduttore 'Romanticismo, il nuovo sentimento della natura' e l'Anteprima “Solo per passione” con gli acclamati pianisti Maria Primerano e Hiroshi Oe,  ha preso il via con successo il quinto Festival “I Bemolli sono blu-Viterbo in Musica” (29 settembre -19 novembre 2021) promosso e ideato dall'Associazione Musicale Muzio Clementi con la direzione artistica del Maestro Sandro De Palma.

VITERBO - Estate viterbese, il concerto di Max Pezzali, con Max 90 Live, domenica 5 settembre e lo show inedito di Maurizio Battista "Che paese è il mio paese" lunedì 6 settembre si spostano nell'area San Lazzaro, nei pressi della nuova zona commerciale, realizzata recentemente sulla Cassia nord.

La notizia è stata ufficializzata dal sindaco Giovanni Maria Arena, che spiega: "Pratogiardino non è risultato luogo idoneo per poter ospitare i due eventi. A seguito del parere contrario espresso nei giorni scorsi dal comitato provinciale di ordine e sicurezza pubblica, l'amministrazione si è attivata per individuare una soluzione che potesse garantire comunque lo svolgimento dei due eventi, per i quali è già quasi tutto esaurito. Il sito individuato e approvato dallo stesso comitato provinciale di ordine e sicurezza pubblica, riunitosi nella giornata di ieri, è quello del nuovo spazio a San Lazzaro, nei pressi della nuova zona commerciale, che include anche un'area di proprietà comunale, realizzata per ospitare spettacoli. Inaugureremo il nuovo spazio proprio con il concerto di Max Pezzali e lo show di Maurizio Battista".

Questa mattina le verifiche finali sul luogo, con la commissione sul palco, davanti alla distesa di sedie già sistemate e con il parcheggio completato alle spalle dell'area concerti. La via che costeggia la zona, che porta verso la rotonda che immette alla via per tornare verso la Cassia, sarà chiusa al traffico dalle 20.30.

Le modalità di acquisto e il costo dei biglietti restano invariati. Entrambi gli spettacoli sono una produzione Ventidieci e rientrano nell'ambito della serie di eventi organizzati dal Comune di Viterbo in collaborazione con ATCL per l'estate viterbese 2021.

Max Pezzali, con Max 90 Live, proporrà i più grandi successi degli 883. Un cantante che ha segnato con i suoi brani la storia della musica italiana a partire dagli anni 90, gli anni del suo esordio con gli 883.

Successi che hanno coinvolto intere generazioni, attraverso un viaggio musicale che vuole far rivivere quelle emozioni e storie che soltanto Pezzali ha saputo raccontare così bene nei primi 4 album degli 883. Gli appuntamenti dell'estate 2021 avranno come protagonisti assoluti gli anni '90, con l'impianto scenico e le canzoni che hanno segnato un'epoca raccontata dallo stesso Pezzali nel libro "Max90. La mia storia. I miti e le emozioni di un decennio fighissimo". Costo biglietti: Poltronissima euro 60,00 + 9.00 = 69,00 - Prima Poltrona euro 47,80 + 7,20 = 55,00 -

Seconda Poltrona euro 35,00 + 5,00 = 40,00.

Per Maurizio Battista si tratta di un grandissimo ritorno sul palcoscenico, ripartirà in tour con uno show inedito: "Che paese è il mio paese" .

La nostra bella Italia è ancora "il paese dei santi, dei poeti e dei navigatori"? Lo scopriremo insieme al comico romano che, nel suo nuovo spettacolo teatrale, fa luce sui recenti usi e costumi degli italiani.

Attraverso la sua esilarante comicità e il suo sguardo attento e scrupoloso, Battista analizza le contraddizioni, le incoerenze, le mode e le abitudini che fanno di questo Paese il suo (e il nostro) Paese.

Lo spettacolo, scritto da Maurizio Battista, con la collaborazione di Vittorio Rombolà, Alberto Farina e Gianluca Giugliarelli, evidenzia le tipicità, in continua evoluzione, che contraddistinguono il nostro Stivale, rendendolo un "posto" stravagante e bizzarro, ma – anche per questo - unico al mondo. Costo biglietti: Poltronissima euro 34,80 + 5,20 = 40,00 - Prima Poltrona euro 30,50 + 4,50 = 35,00 - Seconda Poltrona euro 26,10 + 3,90 = 30,00.

Entrambi gli spettacoli inizieranno alle ore 21. Biglietti acquistabili su TicketOne, rivendite autorizzate e presso il botteghino del Teatro Unione.

Info: 0773 414521 - 388 9506826 - www.teatrounioneviterbo.it

VITERBO - Fne settimana all’insegna della chitarra classica con tre eventi che ci porteranno in giro per il mondo con repertori che spazieranno dalla musica barocca al classicismo, dal Novecento storico al neoclassicismo e dalle sonorità jazz fino alla musica sud americana di Astor Piazzolla.

SUTRI - È alle porte il BEETHOVEN FESTIVAL SUTRI 2021 che, lanciato nel 2002 dall’Associazione Amici della Musica di Sutri in uno dei borghi più antichi e misteriosi del Lazio, raggiunge così l’ambizioso traguardo di ventesima edizione con circa 200 concerti realizzati negli anni.

VITERBO - “Solo per passione” è l'avvincente anteprima che apre con due concerti il quinto Festival “I Bemolli sono blu - Viterbo in Musica” (29 settembre-19 novembre 2021) promosso dall'Associazione Musicale Muzio Clementi con la direzione artistica del maestro Sandro De Palma.

BOLSENA - Il progetto Six Ways Lazio - Dimore Storiche Tour 2021 arriva domani, sabato 28 agosto alle  ore  21.00,  presso  la  Dimora  Storica  di  Palazzo  Del  Drago  con  il  concerto  all'aperto  del giovane talento Yuri Yague (chitarra), che si svolgerà presso la Terrazza del Palazzo.

Altri articoli...