Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Straordinario successo del "Concerto di Natale" delle sorelle Daniela e Raffaella Sabatini per la rassegna "Trinità incontra"

Visto per voi
Font

VITERBO - "Fantastiche, divine, insuperabili. Grazie per il vostro meraviglioso concerto": Così il folto pubblico presente alla Sala Mendel del Complesso del Convento dei Padri Agostiniani alla SS. Trinità si è espresso al termine del "Concerto di Natale" che le sorelle Daniela e Raffaella Sabatini, rispettivamente pianista e violinista hanno tenuto con grande successo sabato scorso quale principale e più atteso evento musicale della  rassegna "Trinità incontra".

Presentato dal Priore del Convento degli Agostiniani, Padre Giuseppe Scalella, il concerto, che si è concluso con un'autentica ovazione, omaggi floreali e richieste di bis da parte di un uditorio attento ed entusiasta, ha confermato la magistrale arte tecnico- interpretativa del Duo delle sorelle Sabatini, internazionalmente note per la loro attività concertistica e didattica svolta dal 2017, anche con numerosi concerti e Corsi di musica proprio alla Sala Mendel. 

Per questo appuntamento di festa, le acclamate interpreti hanno presentato un programma raffinato e coinvolgente di grande virtuosismo, interamente dedicato al Natale in musica. Proposte le più celebri ed amate composizioni natalizie di tutti i tempi in cui, accanto a brani di Corelli ("Concerto per la Notte del S. Natale"), Haendel ("Joy to the World"), Bach (Corale "In dulci jubilo") e Adam ("Cantique de Noel" eseguito anche come bis), figuravano trascrizioni sapientemente realizzate dalla pianista e compositrice Daniela Sabatini di Laudi francescane del sec. XIII, di Pastorali natalizie di S. Alfonso Maria De' Liguori e della "Lode a Gesù Bambino" di San Giovanni Bosco. Culmine del concerto la prima esecuzione mondiale di un'ampia ed originale composizione della stessa Daniela Sabatini, "Christmas Carols", in cui l'autrice ha genialmente riunito ed armonizzato con la sua personalissima arte creativa i più noti canti tradizionali natalizi dall' Italia e dal mondo.