Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

CioccoTuscia sposa l'artigianato artistico della Cna: nasce CerAmica

Uncategorised
Font

VITERBO - Al via CerAmica, l'iniziativa in programma in alcune vie del centro storico con laboratori, esposizioni e mercatini sabato 7 e domenica 8 ottobre, dalle ore 10,30 alle ore 18,30, nell'ambito della quattordicesima edizione di Cioccotuscia (leggi il programma nell'articolo Cioccotuscia: la città diventa dolcissima per due finesettimana di gusto e spettacolo).

Pin It

Numerose le attività in programma durante la due giorni organizzata da CNA Viterbo e Civitavecchia in collaborazione con il Comune di Viterbo, Promotuscia e Cioccotuscia. Per l'occasione, lo Spazio Pensilina (Sacrario, piazza Martiri d'Ungheria) ospiterà laboratori didattici a tema ceramica per adulti e bambini.

Sotto i portici di Palazzo dei Priori si terrà la mostra dedicata alla ceramica artistica della Tuscia, con le opere delle ceramiste e dei ceramisti Cinzia Chiulli - Percorsi Artistici (Viterbo), Claudia Di Mario - Atelier Immaginar(io) (Viterbo), Daniela Lai - Bottega d'Arte (Viterbo), Daniela Lombardo - Creazioni Daniela (Viterbo), Elena Urbani- Ceramiche Lab 33 (Viterbo), Eleonora Chiacchella - Fornace Cotto Antico (Acquapendente), Marco Bocchio (Tarquinia), Stefano Todini – Todini Sculture snc (Tarquinia).

In via Saffi e piazza Fani sarà allestito un mercatino artigianale con stand di artigiani e artisti provenienti da Viterbo e da tutto il Lazio che si alterneranno per far conoscere i segreti dei loro mestieri con dimostrazioni gratuite e la realizzazione di un'opera collettiva che coinvolgerà i visitatori interessati.