Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

VITERBO - Mentre la città attende il Trasporto della Macchina di Santa Rosa, l'associazione Take Off recupera un'antica tradizione, che risale al XIV secolo, realizzando il bozzetto della storica macchina del Santissimo Salvatore, come da indicazioni precise raccolte nei documenti studiati nel 1997, dopo la caduta della cinta muraria.

VITERBO - La festa al Pilastro è iniziata ieri, con la Pilastrissima, mentre le cerimonie religiose prenderanno il via oggi, alle 18.30,con la messa nella Parrocchia Sacro cuore per i mini facchini e le loro famiglie. Il Pilastro si prepara per il quarantottesimo trasporto di Spirale di Fede, la mini macchina realizzata come la "grande", su progetto del pilastrino Valeri.

VITERBO - Tutto pronto per le cene in piazza dei Facchini, che dal 28 al 31 agosto, per quattro serate proporranno la cena sotto le stelle in piazza San Lorenzo, accompagnati dalla musica, gustando tante specialità portate come valore aggiunto dalle proloco della provincia (per il dettaglio e il menù leggi qui o vedi il cartellone a fondo pagina). Un'apertura fuori le mura medievali delal città che parte dal cartellone, realizzato con un dolcissimo disegno di una bambina di Castiglione in teverina, che ha rivisto a suo modo il Trasporto della Macchina di Santa Rosa.

VITERBO - Nuovo appuntamento a San Sisto ai piedi di Gloria. Dopo la fase di assemblaggio completata con la benedizione e la collocazione della statua di Santa Rosa in cima alla Macchina, questa sera 24 agosto, a partire dalle 20, torna un appuntamento ormai consolidato e apprezzato da molti viterbesi: quello con le penne all'arrabbiata offerte dal costruttore della Macchina di Santa Rosa.

Altri articoli...