Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

VITERBO – C'è anche la città dei papi nella grande festa organizzata dall'Aipd, Associazione italiana persone down per celebrare i suoi 40 anni: passerà anche da Viterbo la staffetta in 37 tappe del Down tour, un viaggio su camper, il cui equipaggio è composto da due persone con sindrome di Down, un operatore e un familiare; un viaggio che è iniziato con la Giornata mondiale e finirà con la Giornata nazionale delle persone con sindrome di Down, il 13 ottobre.

VITERBO - L'assessore ai lavori pubblici al lavoro per tentare di recuperare un pezzettino di storia cittadina: Laura Allegrini  ha infatti scritto al presidente della Regione, Nicola Zingaretti, e agli assessori regionali ai lavori pubblici e patrimonio, chiedendo la cessione a titolo gratuito della storica carrozza 59, conosciuta come "la carrozza del Duce", concessa ad inizio del mese all'Associazione Bunker del Monte Soratte in Sant'Oreste,che gestisce il museo realizzato nello storico bunker antiatomico, dove sono raccolti numerosi cimeli.

VITERBO - Tutto pronto per la settima edizione del GelatoDay, la giornata europea che celebra uno dei punti forti della tradizione gastronomica italiana: il vero gelato artigianale. Il prossimo 24 marzo sarà ricco di eventi e appuntamenti per esaltare la qualità delle tecniche di lavorazione e degli ingredienti con cui viene realizzata questa prelibatezza italiana amata in tutto il mondo.

VITERBO - Arriva il giorno delle Giornate Fai di Primavera, presentate a Palazzo dei Priori e in programma oggi, sabato 23, e domani, domenica 24 marzo, a cura della delegazione FAI e del gruppo Fai Giovani di Viterbo. Ad aprire le porte saranno i “palazzi del potere”, ovvero Palazzo di Vico in via Sant'Antonio, Palazzo Gallo, in via Malatesta a Bagnaia e Palazzo dei Priori, piazza del Plebiscito.

VITERBO - Un nuovo mattoncino per la realizzazione della casa diurna del Campo delle Rose, tremilacento euro che si vanno a sommare alle tante cifre già donate col cuore dai viterbesi, per concludere un progetto ambizioso che permetterà una vita decisamente più normale a decine di ragazzi autistici. Per l'occasione è stato anche lanciato l'hastag #portiamoacasainostriragazzi, ragazzi che ogni giorno si recano ad Arezzo per le loro attività quotidiane e che presto, si spera, potranno usufruire della loro struttura nella campagna viterbese.

Altri articoli...