Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

VITERBO - La notte dell’Epifania tutta da vivere tra sapori tipici del territorio e un’esperienza sensoriale unica nella splendida cornice delle terme: aspettare la Befana sabato 5 gennaio sarà un vero momento di piacere, grazie all’evento “Di notte vivi le terme con gusto”, secondo appuntamento organizzato da Donne Impresa di Confartigianato Imprese di Viterbo, in collaborazione con l’Hotel Salus Terme e con otto aziende produttrici del territorio.

VITERBO - Torna la Befana Tricolore ad animare l’Epifania di molti giovani cittadini viterbesi. L’ormai tradizionale iniziativa della mattina del 6 gennaio, promossa dall’associazione giovanile di promozione sociale Giovane Tuscia, prevedrà quest’anno la proiezione del film della Disney “Ralph spacca Internet” che negli USA è stato campione di incassi nel primo week-end e che ha ottenuto una importante candidatura al Golden Globes.

VITERBO * Dopo il grande successo della prima edizione del 14 dicembre scorso, torna a grande richiesta nel week end dell’Epifania il secondo appuntamento con Vivi le Terme con Gusto, un’iniziativa organizzata dal movimento Donne Impresa di Confartigianato Imprese di Viterbo in collaborazione con Hotel Salus Terme e con otto diverse aziende del territorio. L’evento è patrocinato dal Comune e dalla Camera di Commercio di Viterbo.

VITERBO - Sanremo giovani è stata l'occasione per "spoilerare" i big che parteciperanno al prossimo Festival della canzone italiana, il secondo targato Claudio Baglioni. E ovviamente sono iniziate le polemiche per gli esclusi, alcune decisamente a ragione. A non poter tornare sul palco dell'Ariston purtroppo anche i Dear Jack, che sono rimasti davvero male, non tanto per la mancata partecipazione ma soprattutto per la qualità del brano, un vero pugno allo stomaco per la tematica, proposta con una fantastica sonorità, che immediatamente è stato proposto negli Istore.

VITERBO -Tre strappi di affreschi riportano in vita la Chiesa di Santa Maria in Volturno, distrutta nel dopoguerra, e sollevano l'annoso problema della valorizzazione e promozione dei beni culturali cittadini, dettaglio non trascurabile sottolineato dal dottor Giannino Tiziani: "Lavorare su Viterbo è sempre fonte di soddisfazione e sorpresa, specie per il contrasto tra l'enorme patrimonio e la scarsa organizzazione ed offerta. Mi auguro che la città impari ad organizzarsi".

Altri articoli...