Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

VITERBO - "Omaggio a d'Annunzio, musica e poesia" in scena oggi, domenica 5 agosto (ore 19,30) a "Tramonti a Ferento" è il terzo ed ultimo appuntamento dedicato al poeta e letterato pescarese, protagonista della vita culturale e non solo tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento in Italia del quale ricorre l'80° anniversario della scomparsa.

VITERBO - Un'opera classica, una commedia di Plauto, "Pseudolo", andrà in scena questa sera, giovedì 2 agosto (inizio ore 21,15) nell'antico teatro romano di Ferento con l'interpretazione di Ettore Bassi, Riccardo Bartoletti, Massimo Boncompagni, Antonio Salerno, Jacopo Costantini e Lodovico Rohl per la regia di Cristiano Roccamo. Cicerone racconta che Plauto “ si divertiva” (gaudebat ) in vecchiaia nel comporre "Pseudolus", commedia rappresentata per la prima volta nel 191 a.c. quando Plauto aveva circa sessant 'anni.

VITERBO - Ricorre tra qualche giorno, esattamente il 9 agosto, il centenario del famoso "volo su Vienna" che vide protagonista Gabriele D'Annunzio. Questa impresa e altri episodi che ebbero come artefice il poeta-letterato saranno ricordati domani oggi, 1° agosto (ore 19,30) a "Tramonti a Ferento" con la "Vita del Vate", nel corso dell'incontro con il regista e sceneggiatore Rai Vittorio Nevano.

Altri articoli...