Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

A passo d'uovo: Perugia abbraccia le città ucraine con le uova decorate

Sagre e Feste
Font

PERUGIA - A quasi trent'anni dalla prima edizione di Eurochocolate arriva la prima dedicata alla Pasqua e alle sue dolci e bellissime uova. L'ispirazione nasce dalle uova ucraine decorate e per uno strano (e folle) triste gioco del destino, Perugia si appresta a celebrare tutto questo con A passo d'Uovo, mentre l'Ucraina è sotto le bombe.

Pin It

Diventa quindi immediato e scontato l'omaggio agli ucraini da parte di Guarducci e dello staff Eurocholate, che sceglie proprio una foto di Kiev splendidamente colorata con le uova decorate come messaggio, aggiungendo We ♥ peace. "Era già in programma ispirarci a loro, poi sappiamo cosa è diventato" ha precisato il presidente in conferenza.

Non solo, ai Giardini del Frontone, dove si svolgerà la manifestazione dal 25 marzo al 3 aprile, sarà presente una teca per raccogliere fondi, che saranno poi gestiti dalla Caritas Perugia per aiutare le famiglie dei rifugiati. Particolarmente sentita la mostra fotografica We Love Peace, dedicata all’Ucraina, che propone 28 scatti sul tema delle “pysanka”, uova pasquali decorate a mano di cui si fa dono per la Pasqua: una tradizione tramandata di generazione in generazione che merita di essere approfondita, con il suo messaggio di rinascita.

Tanto buon cioccolato e imperdibili attività a tema si preparano ad accogliere i fedelissimi chocolover: dall’immancabile Chocolate Show con oltre 40 espositori dei migliori prodotti in cioccolato, al ricco calendario di degustazioni, cooking show e laboratori, fino all’accogliente Oval Bar by Domiziani dove fermarsi per una dolce pausa relax. In quest’area saranno posizionati 18 tavoli a forma d’uovo e diversi oggetti con texture e colori legati al mondo del cioccolato realizzati dagli artigiani di Domiziani, azienda umbra leader nella lavorazione della pietra lavica da più di 30 anni.

Entrando nel dettaglio del programma, tutti i giorni, lo spazio dedicato agli Special Event attende i golosi per dolci incontri ravvicinati sotto la guida esperta di Maestri Pasticceri e Cioccolatieri. Il ricco calendario di appuntamenti è realizzato in collaborazione con voglioCioccolato, che propone degustazioni di cioccolato fondente proveniente dai Paesi più lontani e varie occasioni di approfondimento per imparare a riconoscere tutte le note aromatiche dell’amatissimo Cibo degli Dèi, con Dulcinea e il suo Guarda e Impara, mentre il Maestro Pasticcere Federico Anzellotti accompagnerà il pubblico in un’imperdibile Chocolate Adventure: il dolce “euforia”. Inoltre, Il Cioccolato buono che fa bene a cura di Laerbium e Il Trittico secondo Tortamivia a base di cioccolato, olio e sale, laboratorio di alta pasticceria della giovane cake designer ucraina Anastasia Cherednychenko.

Soddisfatta la presidente Tesei: "E' un momento complicato ma non vi siete fermati, e avete unito nel progetto i nostri grandi artigiani e la nostra cultura, questo è molto importante, è il filo conduttore della promozione regionale. Complimenti a Guarducci che sa unire tutto questo alla solidarietà".

L'imprenditoria umbra è ovviamente nei pensieri di Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia: "Siamo di nuovo qui a riparlare di cioccolato. Il ruolo della Camera è aiutare il mondo delle imprese, in questo evento finalmente ci sono tante aziende artigiane, e il 90% sono umbre e stiamo lavorando per il riconoscimento della Strada europea del cioccolato, che partirà da Londra arrivando a Modica, e passerà da Perugia. Ci siamo anche per la solidarietà: aiuteremo gli ucraini che arriveranno con corsi professionali nelle nostre aziende, devono avere la dignità per sentirsi inseriti. Chiudo parlando della Pasqua, che sia messaggio di pace e tanta serenità".

Perugia torna quindi al centro della festa, puntando l'attenzione sui suoi rioni e i musei, grazie alla Caccia al tesoVo che permette di ricevere un Eggolo da 150 grammi a chi scatterà 5 foto in città con la cornice simbolo, che diventa da 250 grammi se sarà visitato un museo, addirittura due uova se saranno visitati anche luoghi esterni alla città.

Una scelta importante per l'assessore Giottoli: "Dobbiamo puntare al superamento della paura, questa città ha spesso timore di cambiare ma osando si ottiene tanto. Lo abbiamo dimostrato con l'edizione scorsa, pur in una struttura fieristica di un altro Comune, ha avuto ricadute positive a Perugia. Così come la scommessa di questo nuovo evento, che va a beneficio di date poco frequentate da turisti, un momento importantissimo per farci ritrovare insieme".

Arte e didattica con il coinvolgimento dell'Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, i cui studenti, 10 del corso di pittura, altrettanti di design, hanno lavorato per caratterizzare 15 enormi uova, dedicate alle costellazioni, inventate per rappresentare i sogni.

Tanto da vedere quindi, in una location abbellita per l'occasione, con la piantumazione di 900 pansè, quintali di ciottoli e 800 mq di prato pronto, un dono alla città che renderà i Giardini del frontone ancora più belli, arricchito anche dall'associazione Perugia 1416, che in costume accoglierà il pubblico.

"Sono ben 56 le agenzie che hanno realizzato pacchetti per questa manifestazione, con turisti che resteranno alcuni giorni per visitare le nostre bellezze - conclude Guarducci -. A loro si sommeranno tante famiglie e scolaresche".

Info sui biglietti:

INTERO INFRASETTIMANALE (Dal lunedì al venerdì) - Visitatori over 18 anni: 8€+prevendita a persona
INTERO WEEKEND (sabato o domenica) - Visitatori over 18 anni: 10€+prevendita a persona

Con il biglietto intero subito in omaggio: La ChocoCornice con la quale partecipare alla Caccia al Tesovo e 10 Monete di Cioccolato griffate Eurochocolate

RIDOTTO INFRASETTIMANALE - Visitatori 11/17 anni: 4€+prevendita a persona
RIDOTTO WEEKEND - Visitatori 11/17 anni: 5€+prevendita a persona

Ingresso gratuito per i visitatori fino a 10 anni

GRUPPI ORGANIZZATI - 10% di sconto per acquisti superiori a 10 unità.

Biglietto online https://www.eurochocolate.com/perugia2022/acquisto-biglietti

Teresa Pierini