Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

In evidenza

TARQUINIA – “Tra inquietudine e fede” Michelangelo Merisi da Caravaggio, questo il titolo della conferenza che si terrà oggi, giovedì 14 marzo alle 16, nell’aula magna dell’Istituto Vincenzo Cardarelli. Tre date per conoscere ed apprezzare l’arte di Caravaggio: il 14 marzo, il 16 aprile e il 14 maggio. A relazionare il professor Massimiliano Dezi.

VITERBO - La Polizia e la Questura di Viterbo presentano la mostra “ITALY – Twilight skylines fron Police helicopters”, che sarà inaugurata oggi, 12 marzo alle 19, a Mosca, presso il Museo MAMM (Multimedia Art Museum), alla presenza dell'Ambasciatore d'Italia, Pasquale Terracciano. La mostra è realizzata con gli scatti fotografici di Massimo Sestini, già vincitore del World Press Photo.

VITERBO - Si è svolto sabato scorso, 9 marzo, in piazza della Morte, nel quartiere medievale di San Pellegrino, la manifestazione "Arte, Cultura e Cioccolato".

GALLESE - Con al proprio attivo quattordici interventi site-specific, la Residenza d’Arte Urbana Pubblica, a cura di Carlo Vignapiano ed Elena Nicolini, prosegue nell’intento di collegare le diverse realtà del territorio in un esaustivo percorso d’arte pubblica. Il viaggio artistico è giunto nella Tuscia, portando arte e colore a Gallese.

ORVIETO - Venerdì 22 febbraio la Fondazione Luca e Katia Tomassini presenta la mostra "La natura delle forme" di Antonio Barbieri (Rho, 1985) presso il Vetrya Corporate Campus di Orvieto (TR).

MONTEFIASCONE - In occasione della festa di San Valentino 2019, il Comune falisco propone due appuntamenti culturali dedicati al tema dell’amore.

VITERBO - Con la Primavera, e il secondo semestre, ritorna “Cultura in Gradi”. Il Dipartimento di Scienze Umanistiche, della Comunicazione e del Turismo (DISUCOM), con l’obiettivo di alzare la temperatura culturale di Viterbo e creare attenzione sulle diverse aree di ricerca e didattica attive in dipartimento, a partire da giovedi 21 marzo promuove e ospita una serie di incontri nell’aula magna di Santa Maria in Gradi che affronteranno in particolare quest’anno il tema della scrittura e della narrazione in diversi contesti mediali e comunicativi con testimonianze professionali di qualità altissima.

MONTEFIASCONE - L'amministrazione comunale promuove, per il mese di marzo, la manifestazione “I Fine Settimana del Libro”.

VITERBO - Filosofia e violenza di genere. In arrivo un mese di ricco di incontri alla biblioteca consorziale. Da oggi, 28 febbraio al 29 marzo, la sala di proiezione Roberto Rossellini sarà casa di un ciclo di conferenze, diverse nei temi, ma in egual modo importante e interessante nei contenuti.

VITERBO - Vicende note e sconosciute, competizioni truccate, doping, assegnazioni viziate di grandi competizioni, brogli negli scacchi, gare e traguardi in cui non sono stati i più onesti e bravi a tagliare il traguardo per primi: venerdì 8 febbraio, con inizio alle 17,30, la sala di proiezione Roberto Rossellini della biblioteca consorziale, sarà teatro di un incontro in cui si parlerà proprio di queste tematiche.

ROMA - Domani, 30 gennaio, presso Palazzo Patrizi Clementi, sede della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale, si presenta il volume “Le mura medievali di Acquapendente nell’ambito della storia delle fortificazioni e i loro restauri” di Renzo Chiovelli (Acquapendente, Comune di Acquapendente – Biblioteca Comunale, 2018, collana I Documenti-IV).

TARQUINIA - Sarà presentato sabato 26 gennaio 2019, alle 17, nella sala del consiglio comunale di Tarquinia (VT), il libro dal titolo “Non solo la Ciociara”. Il volume, pubblicato dalle Edizioni Fergen e scritto dal giornalista e ricercatore storico tarquiniese Silvano Olmi, narra gli stupri e le violenze, le cosiddette “marocchinate”, compiute in Italia nel 1943-1944 soprattutto dalle truppe coloniali inquadrate nell’esercito francese.

Pubblicità
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito alla newsletter per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.