Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

In evidenza

VITERBO – Per la 53esima stagione estiva di Ferento questa sera, martedì 17 luglio, alle ore 21.15, nell’incantevole panorama dell’antico teatro romano, andrà in scena “Il fu Mattia Pascal”, di Luigi Pirandello, nell’interpretazione di Pino Quartullo con (in ordine di apparizione) Giovanni Maria Briganti, Rosario Coppolino, Adriano Giraldi, Diana Höbel e Marzia Postogna, per la regia di Guglielmo Ferro.

VITERBO -  E' on line tusciaterradicinema.com, sito dell'omonimo progetto del Tuscia Film Fest dove è possibile trovare il database di tutti i film e serie tv girate nella provincia di Viterbo (con oltre 550 titoli censiti), le cinemappe, gli itinerari cineturistici, news, testimonianze e le informazioni sui servizi forniti come il supporto alle produzioni cinematografiche.

VITERBO - Al via domani la stagione al Teatro romano di Ferento: "Il Pipistrello" (titolo originale "Die Fledermaus"), un’operetta del 1874, libretto di Carl Haffner e Richard Genée, musica di Johann Strauss Jr, messa in scena da Opera Extravaganza, apre sabato 14 luglio, alle ore 19, "Tramonti a Ferento", la serie di spettacoli della 53a stagione di appuntamenti estivi nell'area archeologica, poco distante da Viterbo.

VITERBO - Giovedì 12 luglio ospite dell'arena di piazza San Lorenzo (ore 21.15) sarà Raiz, musicista e frontman degli Almamegretta, a Viterbo nella veste di attore per presentare Ammore e malavita dei Manetti Bros, il film trionfatore ai David di Donatello 2018. 

VITERBO - La settimana del Tuscia Film Fest si apre lunedì 9 luglio con due attesissimi ospiti: Paola Cortellesi e Riccardo Milani saranno a Viterbo, (ore 21.15) nell’arena di piazza San Lorenzo, per presentare Come un gatto in tangenziale e per ricevere il premio Pipolo Tuscia Cinema 2018.

VITERBO - Stasera, domenica 8 luglio, appuntamento con il film di Matteo Garrone premiato a Cannes. Ospiti gli attori protagonisti e lo sceneggiatore del film. 
In attesa di Paola Cortellesi e Riccardo Milani che lunedì 9 saranno a Viterbo per accompagnare la proiezione di Come un gatto in tangenziale e ritirare il Premio Pipolo Tuscia Cinema, la prima domenica del Tuscia Film Fest 2018 è dedicata al grande cinema d'autore italiano. 

TUSCANIA – Applausi a scena aperta per i ragazzi Eta Beta, attori perfetti sul palco de Il Rivellino diretti magistralmente da Alberto Furlan e supportati dalle educatrici Giovanna Trippanera e Silvia Mecarini.
Affrontare un testo di Shakespeare non è certamente facile per nessuno, e lo è ancora di meno se si tratta di “Molto rumore per nulla”, complici costumi d'epoca, peraltro bellissimi quelli realizzati per l'occasione da Claudia Calvaresi, e i continui cambi di scena, con entrate e uscite accompagnate da dal rinnovo della scenografia di Marco Pasquini.

ROMA - E' arrivato nelle sale italiane, e magari speriamo presto anche nella città dei papi, l'opera prima di Massimo Bonetti. L'attore ha cambiato posizione, mettendosi dietro la macchina da presa, anche se ha ritagliato per sè un piccolo cameo dove recita. Il film è "La settima onda", un'opera drammatica ed emozionale, fatta di sentimenti, passioni e sogni.

ROMA - Presentato in anteprima l'esordio nel lungometraggio di Sasha Alessandra Carlesi, che dopo una serie di corti porterà dal 10 maggio nelle sale italiane "Le grida del silenzio", una pellicola genere thriller psicologico che esce dopo due anni di lavoro, prodotto da Giuseppe Milazzo Andreani, Domenico D'Ausilio e Alberto Venezia, e distribuito da Ipnotica produzioni srl.

VITERBO - Grande successo per "La Divina Tragedia", l'opera teatrale in dialetto viterbese, scritta dalla maestra Anna Maria Stefanini, rappresentata dai suoi alunni della classe IV E dell'I.C. Canevari, nel teatro scolastico, ieri 16 aprile, davanti alla dirigente scolastica Paola Bugiotti e un folto pubblico di genitori, nonni e amici.
Tra gli ospiti d’onore Antonello Ricci, Roberto Pecci, alcuni poeti della Tuscia Dialettale e Pietro Benedetti, nel ruolo di Alfio, sceso dal Paradiso per parlare ai ragazzi.

ROMA - Un'energia incredibile, un cast frizzante, un tuffo nel fantastico 1968: ci sono tutti gli ingredienti per riportare al successo "68 Italian Rock Musical", lo spettacolo scritto da Attilio Fontana per il quarantennale dall'anno delle contestazioni, e riproposto in questo cinquantennale, grazie ai bravissimi allievi del Master Musical di Maria Grazia Fontana (clicca qui per vedere la video intervista e alcuni momenti del musical).

VITERBO – Un grande ritorno in scena per “Operazione”, spettacolo teatrale scritto nel 1989 da Stefano Reali, diventato poi un film nel 1997, dal titolo “In Barca a vela contromano”, ed ora tornato sui palchi italiani, partendo proprio da quello del Teatro dell'Unione, sold out da giorni, sempre diretto dal regista di origine viterbese.

VITERBO – E' una gentilissima Giuliana Lojodice ad accoglierci per un'intervista, in una serata al limite del paradosso (leggi qui i problemi per il riscaldamento), e nei camerini dell'Unione si racconta mentre si trucca e si prepara per lo spettacolo.

Pubblicità
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito alla newsletter per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.