Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

VITERBO - "La mia Francigena" presentato ufficialmente a Palazzo dei Priori: il lilbro e la promessa fanno rumore e diventano notizia nazionale. Stamani, domenica 15 luglio, alle 11.15 Stefano Mecorio sarà intervistato a Radio24 nel programma I Padrieterni di Federico Taddia e Matteo Bussola. 

VITERBO - Tutto inizia nel gennaio 2016, una consueta notte invernale e un telefono che squilla. E' Andrea che chiama l'amico di tante follie, Stefano. Nasce l'idea di fare la "via Francigena", cogliere dettagli, respirare l'aria del pellegrino e fornire il territorio di una cosa che manca da sempre, una guida asciutta, simpatica, ironica. La guida di Andrea Arena e Stefano Mecorio.

VITERBO - Torni a scrivere di Andrea Arena e ti fermi, qualsiasi parola surperflua sarebbe davvero inaccettabile. Ci riprovi, e lo rivedi in un qualsiasi angolo della redazione, che dice "no" e magari sbuffa. Non è facile, non lo sarà mai, ma come Stefano Mecorio ha trovato il coraggio di mettersi scarpe comode e raccontare per lui (e con lui) la via Francigena senti che ce la puoi fare, evitando il più possibile la melassa. L'occasione per riunire ancora amici e colleghi è la presentazione di "Genio & sregolatezza", la raccolta dei suoi taglienti e unici scritti, pubblicati nel decennio di storia della sua omonima rubrica, prima su Melting pot e poi su Move Magazine.

Altri articoli...

Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito alla newsletter per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.