Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

In evidenza

VITERBO - Marcello Cirillo, l'artista che insieme a Demo Morselli ha fatto ballare i viterbesi nella notte di Capodanno in piazza, riorganizza la sua attività a distanza e apre una finestra musicale a disposizione di tutti.

VITERBO - Con i teatri e i luoghi di spettacolo chiusi non resta che attingere ai ricordi. Se perà i ricordi sono quelli recenti degli straordinari concerti proposti dall'associazione XXI Secolo è possibile godersi dell'ottima musica come se accaduto oggi, aspettando il prossimo appuntamento live della Cavalleria Rusticana, prevista per il 22 marzo all'Unione e ovviamente rimandata a data da destinarsi.

ROMA - Suond made in Tuscia nella capitale, domani sera, mercoledì 4 marzo, alle 22.00, al club Le Mura, con il concerto dei Santamarya in full band. Il gruppo viterbese per l'occasione dividerà il palco con Adriano Meliffi, in arte Aco.

VITERBO - Torna dopo anni nella città dei papi e ne rimane estasiato: Giovanni Allevi ha presentato un concerto meraviglioso raccogliendo una quantità infinita applausi.

VITERBO - Tradizione rispettata: il Concerto di Natale, sold out come sempre, ha portato le note di feste più belle, aggiunte ad un pizzico di allegria e tanti applausi.

VITERBO - Sono durati quasi dieci minuti gli applausi al musicista di fama internazionale Maurizio Baglini, reduce da vari concerti in Polonia, tornato per la seconda volta a Viterbo, che nella Chiesa del Gesù ha proposto, nell’ambito del terzo Festival “I Bemolli sono blu-Viterbo in Musica” magnifico recital pianistico tutto dedicato al romantico poeta del pianoforte Frédéric Chopin con l’esecuzione dei dodici movimenti Études op. 10 e altrettanti dell’Études op. 25.

Pubblicità
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito alla newsletter per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.