Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

VITERBO - La squadra degli angeli della solidarietà per la distribuzione e la consegna dei sussidi in arrivo nei prossimi giorni, al fine di evitare assembramenti e circolazione di troppe persone.

A lanciare l'appello è l'assessore ai servizi sociali Antonella Sberna di concerto con il presidente della consulta Sergio Insogna. "Facciamo appello a tutte le realtà di volontariato del nostro territorio, aderenti alla consulta e che operano nell'ambito della solidarietà cittadina, per creare una vera e propria squadra della solidarietà. Una realtà che supporterà il Comune, in particolar modo il settore dei servizi sociali, per dare aiuto e supporto a tutte le famiglie che hanno diritto ai sussidi annunciati dal governo. Il tutto nel rispetto delle disposizioni emanate nell'ambito del contenimento del contagio da Covid-19, tra cui evitare eventuali assembramenti che potrebbero crearsi a seguito di spostamenti di persone per raggiungere gli uffici dei servizi sociali".

"È nostra intenzione servirci, anzi, affidarci, al volontariato organizzato, coordinato dai servizi sociali, dal comandante della polizia locale e dalla Croce Rossa" - specifica il presidente Insogna. "In queste ore, come già comunicato ieri dal sindaco Arena - prosegue l'assessore Sberna - stiamo lavorando all'avviso pubblico che fornirà indicazioni sulle modalità e i tempi per l'erogazione degli aiuti previsti, le misure preventive e i criteri di accesso per le famiglie in difficoltà che non hanno ancora percepito altri aiuti pubblici. Tutto sarà online molto presto, modulistica e documentazione per presentare l'apposita richiesta. Nel frattempo siamo impegnati nel predisporre la macchina organizzativa. A questo proposito ringrazio fin da ora tutti coloro che vorranno mettersi a disposizione per il bene della nostra città".

Un ringraziamento che condivide anche il sindaco Arena, che aggiunge: "Stiamo cercando di mettere in piedi tutte quelle iniziative che ci consentono di raggiungere le famiglie nel modo più diretto possibile. E questa ne rappresenta un concreto esempio".

Per aderire all'appello lanciato dal Comune è necessario inviare una mail ai due seguenti indirizzi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con il nome dell'associazione, il numero di volontari che potranno mettersi a disposizione e i recapiti per essere ricontattati.

VITERBO - Sono 23 i casi accertati di positività al COVID-19 comunicati, entro le ore 12, dal Policlinico Gemelli e dalla sezione di Genetica molecolare di Belcolle al Team operativo Coronavirus della Asl di Viterbo. Tutti, tranne uno, attualmente ricoverato nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale viterbese, stanno trascorrendo la convalescenza nella propria abitazione.

Altri articoli...