Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Corteo Storico Santa Rosa: al via le prove di assegnazione costumi

Manifest. Religiose
Font

VITERBO - Come ogni anno, lunedì 20 maggio inizieranno le prove per l’assegnazione dei costumi del Corteo Storico 2019.

Pin It

L’imponente organizzazione che opera alle spalle di questa manifestazione si compone di numerosi volontari che si occupano della manifattura degli accessori, degli abiti e della realizzazione delle acconciature per riprodurre fedelmente ogni particolare.

Estremamente precisa la ricerca dei tessuti adatti e la realizzazione delle armi, delle corazze e delle armature preparate con gli antichi metodi di produzione. Il corteo è attualmente composto da circa 300 figuranti, che indossano costumi da podestà, capitano del popolo, governatore, notaio, comandante delle milizie, svizzeri, cavalieri di malta ecc…e da 130 tra bambine e bambini chiamati "Boccioli di S. Rosa", che rievocano i legami tra i piccoli viterbesi di oggi e la loro Santa coetanea di ieri.

Per tutti coloro che volessero iscriversi come “riserva figurante” possono recarsi, in via Santa Rosa (guardando il Santuario portone lato sinistro), durante i giorni e orari delle misurazioni: da lunedì 20 a venerdì 24 maggio dalle ore 17:30 alle 20:00 e sabato 25 maggio dalle ore 09.30 alle 13:00, per effettuare la registrazione.