Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Trentesimo anniversario caduta del muro di Berlino: alla Pensilina la mostra degli studenti dell'Orioli

Mostre
Font

VITERBO - Una mostra celebrativa sulla storia dell'Europa unita, per ricordare il trentesimo anniversario della caduta del muro di Berlino. Questo il fulcro attorno al quale ruota l'iniziativa organizzata dall'assessorato alle politiche giovanili e ai rapporti con l'Europa e l'IISS Francesco Orioli, in programma allo spazio Pensilina, in piazza Martiri d'Ungheria, finio al 12 novembre.

Pin It

“L'evento espositivo è incentrato su alcuni pannelli illustrativi che ripercorrono e ricostruiscono gli eventi più rappresentativi dalla nascita dell'Unione europea a oggi – ha sottolineato l'assessore alle politiche giovanili e ai rapporti con l'Europa Antonella Sberna -. In particolare è stata data grande attenzione al pannello con rappresentati gli avvenimenti del periodo che va dalla caduta del muro di Berlino ai giorni nostri.

Un evento che ha cambiato in modo significativo il corso della storia recente. Il tutto raccontato attraverso gli occhi dei ragazzi nati nel nuovo millennio. Avvenimenti che noi adulti abbiamo vissuto. Pezzi di storia che i nostri giovani hanno studiato sui libri”.

La mostra è stata inaugurata questa mattina. Alla cerimonia, oltre ai ragazzi, è intervenuto il sindaco Giovanni Maria Arena, l'assessore Antonella Sberna e il dirigente scolastico dell'IISS F. Orioli Simonetta Pachella e il consigliere Matteo Achilli.

La mostra sarà aperta al pubblico fino a martedì 12 novembre, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19 (eccetto lunedì, giorno di chiusura settimanale).