Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Dantedì alla scuola Santa Maria del Paradiso: gli alunni presentano i lavori ispirati a Dante

Libri
Font

VITERBO - La scuola Santa Maria del Paradiso festeggia il Dantedì del prossimo 25 marzo proponendo ai propri alunni di ispirarsi alla Divina Commedia, con lavori dedicati ai personaggi di Dante.

Pin It

Il progetto coinvolge tanto la scuola primaria che quella secondaria di primo grado. In particolare, i più grandi hanno scelto la loro terzina preferita accompagnandola con un’immagine fotografica evocativa scattata da loro stessi. Il tutto è confluito in un video che verrà diffuso nella giornata di giovedì sul canale Facebook e sul sito della scuola.

Nel pomeriggio, alle ore 16, diretta su Facebook condotta dal professor Paolo Tassoni per presentare il recente saggio di Gianluca Zappa, “La pietra e la cattedrale” (edizioni di Pagina).

Tramite un dialogo-intervista con l’autore, l’incontro vuole essere un’occasione per mettere in evidenza alcuni aspetti del poema di Dante e per riproporne la lettura, secondo una interpretazione che pone al centro l’esperienza dell’uomo, la sua libertà e il suo desiderio.