Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Incontro letterari Stas e IISS "Vincenzo Cardarelli": si parte con la caduta dell'Impero romano d'Occidente

Libri
Font

TARQUINIA - Al via domani 26 febbraio il ciclo di incontri letterari organizzato dalla Società Tarquiniense d'Arte e Storia (STAS) e Omnia Tuscia, con il patrocinio del Ministero della Cultura e in collaborazione con l'IISS "Vincenzo Cardarelli".

Pin It

Nella cornice della sala Sacchetti, alle ore 17,30, al civico 4 di via dell'Archetto, a Tarquinia, Arnaldo Marcone, docente di storia romana all'Università Roma Tre e componente della direzione della "Rivista Storica Italiana", presenterà il libro "L'ultimo anno dell'Impero. Roma: 476 d.C." (Salerno editrice, 2021).

Insieme al professore dell'IISS "Vincenzo Cardarelli" e consigliere della STAS Daniele Scalet, Marcone illustrerà le principali cause economiche, politiche e sociali che portarono alla caduta dell'Impero romano d'Occidente, attraverso una serie di quesiti a cui si cercherà di dare risposta nel corso dell'incontro, in un dialogo che coinvolgerà anche il pubblico.

Per partecipare all'iniziativa (ingresso gratuito) è indispensabile essere in possesso del green pass rafforzato e della mascherina FFP2.

Il numero massimo presenze nella sala Sacchetti è di 50 persone. L'incontro sarà trasmesso in diretta streaming sul link: https://us02web.zoom.us/j/85804102852