Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Nel trentennale della Corale Polifonica “San Giovanni” torna Castrum Balneariae

Spettacolo
Font

VITERBO - Torna la rassegna Castrum Balneariae, alla ventiduesima edizione, organizzata come sempre dalla Corale Polifonica “San Giovanni” che quest'anno celebra il trentennale dalla sua fondazione.

Pin It

Per l’occasione verranno eseguiti alcuni passi salienti della cantata scenica Carmina Burana di Carl Orff e alcuni tra i più celebri cori verdiani tratti dal Trovatore, dalla Traviata e dalla Forza del destino.

Sarà un'edizione speciale, quella di domenica 17 Giugno alle 17:00, a Villa Lante di Bagnaia, che prevede la partecipazione della corale organizzatrice, con solisti il soprano Liana Panarella, ai violini Wanda Folliero e Gaia Valbonesi, accompagnamento al piano del maestro Ferdinando Bastianini e alle percussioni: Claudio Piselli, con la partecipazione degli allievi della classe di percussione del Liceo Musicale di Rieti. Direttore Maria Loredana Serafini.

Il concerto sarà arricchito dalle voci recitanti di Veronica Carrubba e Giusi Rumori.

L’ingresso è gratuito.