Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Mattutino pasquale: a San Sisto il concerto del “Duo Diaphonia”

Spettacolo
Font

VITERBO - Pasqua in preghiera ascoltando i suoni dal mondo. Invito originale e intrigante del consolato di Viterbo del Touring Club che il 21 aprile, domenica di Pasqua, organizza nella chiesa romanica di San Sisto (Porta Romana) un “Mattutino pasquale” con il “Duo Diaphonia”.

Pin It

Appuntamento alle ore 11,30 (al termine della Messa delle ore 10,30),con ingresso gratuito, per ascoltare il concerto di chitarra classica e sax soprano. Verranno eseguiti autori di varie parti del mondo: Bach, B. Marcello, Cajkovskij, Corsi, Villa-Lobos, Domeniconi e Piazzolla.

“L’idea – ha ricordato il console Touring Vincenzo Ceniti - è quella di consolidare ogni mattina della domenica di Pasqua la sana abitudine di sostate in una delle più belle chiese di Viterbo per ascoltare la buona musica con brani che ci fanno avvicinare al prodigio della Resurrezione. Stavolta lo faremo con suoni da vari Paesi (Italia, Germania, Spagna, Argentina, Brasile, Russia, Turchia, Giappone) che sono stati adattati e arrangiati da due eccellenze della Tuscia Viterbese, Marco Corsi e Marco Intoppa”.

I due (diploma di strumento e diploma accademico di secondo livello in discipline musicali) si sono messi insieme con impegno e serietà professionale per esplorare e approfondire le affascinanti sonorità dall’unione di due strumenti che raramente collaborano in ambito classico, per l’appunto la chitarra e il sax soprano. Le trascrizioni sono pensate per accompagnare gli spettatori attraverso diverse aree geografiche e differenti periodi storici. L’appuntamento si avvale del patrocinio e contributo della Fondazione Carivit, della direzione artistica dell’associazione “Enarmonia”, della collaborazione della parrocchia di Santa Maria della Grotticella e del sostegno di Terme dei Papi, Terme Salus, Balletti Hotels e Resorts e della Scuola paritaria di Santa Maria del Paradiso.