Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Un Vaticano semideserto accoglie la mostra "I 100 presepi"

ROMA - In un anno senza presepi viventi e senza mostre dedicate al Natale, per l'emergenza Covid, l'esposizione sotto il colonnato di San Pietro, in Vaticano, assume un valore davvero particolare.

Realizzato praticamente all'aperto, tra le colonne del Bernini, nel lato che si presenta come l'uscita dal cuore della cristianità, diventa una chicca che fa sentire l'atmosfera natalizia.

"100 Presepi in Vaticano" sarà visitabile fino al 17 gennaio 2021, dalle 10:00 alle 20:00, entrando direttamente nella piazza senza passare ai controlli previsti per l'ngresso in basilica.

Cento opere d'arte, alcune storiche, altre particolari, come quelli con Maria dolcemente distesa dopo aver messo al mondo Gesù, o quello realizzato dentro un estintore dai Vigili del fuoco in servizio al Vaticano e quelli con la basilica sullo sfondo, e tra le statuine il Papa vestito di bianco.Tanti i lavori provenienti da ogni parte del mondo, alcuni sono stati realizzati da bambini e scuole.

Per chi volesse candidarsi alla prossima edizione, è possibile inviare foto del proprio presepe dal liink https://www.100presepi.it/it/modulo-iscrizione.html. Ogni proposta sarà vagliata per organizzare l'edizione 2021/22.

Teresa Pierini