Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Un Focarone virtuale per dare l'appuntamento al 2022

VITERBO - Fu tra le ultime manifestazioni del 2020, prima dell'avvio dell'emergenza, che purtroppo travolge l'edizione 2021 bloccandone di fatto la realizzazione.

Ma il Comitato Sacro fuoco di Bagnaia, in collaborazione con la Proloco Bagnaia, non si ferma, issa le bandiere, lo stendardo e crea un piccolo evento per confermare la tradizione.

Alle 18, quando si sarebbe svolta la cerimonia di benedizione e accensione del Focarone è partito un video mapping con le immagini dello scorso anno, la preparazione, l'avvio del fuoco, la sua maestosità piena di fiamme, tutto proiettato sulla facciata della chiesa di Sant'Antonio, in piazza XX Settembre. Nel frattempo il comitato posava fiaccole accese sulla scalinata della chiesa.

Guarda i due video pubblicati da latua etruria: saluti istituzionali https://fb.watch/32-OYML8ll/  fiaccole https://fb.watch/32-Rjh-e4b/

Con il presidente del comitato, Antonio Proietti Ragonesi, erano presenti il sindaco Arena, l'assessore De Carolis e i consiglieri Scardozzi e Cepparotti, e Armando MIralli per la Pro loco.

Per sentire vicini tutti gli appassionati di questa manifestazione è possibile taggare vecchie foto dell'evento sulle pagine social (Facebook e instagram) del Comitato Sacro Fuoco con l'hastag #focarone21

Teresa Pierini