Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Il gruppo Alpini Viterbo saluta il colonnelllo Groppo: "Allieterai con i canti alpini i cieli dell’universo"

Viterbo
Font

VITERBO - Il gruppo Alpini Viterbo saluta un amico scomparso, il Col Pilota Germano Groppo. La cerimonia funebre si è svolta questa mattina, nella Chiesa di Santa Maria dell Paradiso, alla presenza della reliquia del Beato don Carlo Gnocchi, del Gagliardetto del Gruppo Alpini Viterbo e del Vessillo dell’Associazione Nazionale dell’Aviazione dell’Esercito.

Pin It

In una chiesa gremita di parenti, colleghi e amici il parroco, don Egidio Bongiorni, ha voluto ricordare e sottolineare la figura di Germano e la sua testimonianza di fede e di amore nei confronti dei suoi familiari.

Al termine della celebrazione è stata letta la preghiera dell’alpino e la preghiera dell’Aviazione dell’Esercito.

"Caro Germano, ti ricorderemo sempre con tanto affetto, sicuramente ora allieterai con i canti alpini a te cari, i cieli dell’universo. Alla moglie Ave ed ai figli e parenti tutti - sottolinea il mar. Franco Barillà, Capogruppo Alpini Viterbo a nome di tutte le penne nere che lo hanno conosciuto -  va la nostra vicinanza e il nostro affetto".

La redazione de latuaetruria, onorata di aver conosciuto il colonnello, e insieme all'alpino Roberto Pierini si unisce al saluto ai suoi cari.