Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Sicurezza sul lavoro: formazione obbligatoria gratuita per le imprese Ance Viterbo

Viterbo
Font

VITERBO - Ance Viterbo (Associazione Nazionale Costruttori Edili) ed Esev-Ctp Viterbo (Scuola Edile) hanno stipulato una convenzione che consentirà alle imprese associate di usufruire gratuitamente delle attività di formazione e informazione obbligatorie in materia di igiene e sicurezza sul lavoro.

Pin It

L'iniziativa vuole andare incontro alle esigenze delle imprese in una fase di forte ripresa del settore costruzioni. Alla firma era presente anche Domenico Merlani, presidente di Ance Lazio-Urcel (Unione Regionale Costruttori Edili del Lazio), che sostiene il progetto con 10mila euro.

"Questo accordo che abbiamo sottoscritto con Esev-Ctp - afferma Andrea Belli, presidente di Ance Viterbo - permetterà alle imprese associate e in regola con i contributi di svolgere i corsi di formazione obbligatori in modo gratuito. Attraversiamo un momento di grande crescita dell'edilizia e riteniamo la formazione un fondamentale strumento per rendere i cantieri sempre più sicuri: questo progetto permetterà di erogare corsi gratuiti, un fattore che costituirà senza dubbio un incentivo in più per le aziende".

"Grazie anche alle agevolazioni del Superbonus 110% - dichiara Sergio Saggini, presidente Esev-Ctp - l'edilizia è in netta crescita e stanno emergendo nuove professionalità. In qualità di Scuola Edile siamo estremamente soddisfatti di questa convenzione con Ance che ci consentirà di fornire alle imprese una formazione sempre più aggiornata e specializzata in materia di igiene e sicurezza sui cantieri, in linea con i nuovi bisogni dell'edilizia".