Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Una panchina rossa all'ingresso del Tribunale di Viterbo

Viterbo
Font

VITERBO - Installata questa mattina una panchina rossa originale firmata Ethimo all'ingresso del tribunale, un gesto simbolico nella Giornata contro la violenza sullle donne.

Pin It

Un atto importante, che assume maggiore significato per il luogo che ospiterà questa panchina rossa, che sia da monito a chi entrerà in Tribunale con il gravoso peso di un gesto violento nei confronti di una donna e di ogni altro soggetto debole.

L'inaugurazione si è svolta alla presenza di Francesca Confidati, per la Ethimo, del presidente ordine avvocati Viterbo, Stefano Brenciaglia, insieme al presidente del tribunale, Eugenio Turo, al pubblico ministero Michele Adragna in rappresentanza delle Procura, mentre per l'amminsitrazione era presente la presidente del consiglio comunale Letizia Chiatti.