Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

La dolce visita della Cimina dolciaria al reparto Pediatria di Belcolle

Viterbo
Font

VITERBO - Nell'ambito delle attività benefiche organizzate dalla Cimina Dolciaria si è tenuto un incontro con i piccoli ospiti del Reparto Pediatria dell'Ospedale Belcolle di Viterbo. L'evento si è svolto in collaborazione con il Gruppo "Per migliorare Capranica".

Pin It

La delegazione, guidata da Maria Giuseppina Rossi, è stata accolta dal primario Giorgio Bracaglia e dai suoi collaboratori che l'hanno guidata nelle varie stanze del Reparto.

Grande successo tra i piccoli ospiti del Reparto di Pediatria ha riscosso "Nocciolina", la simpatica mascotte simbolo della Cimina Dolciaria, ditta che ha organizzato l'evento e ha fornito i doni per i piccoli ospiti.

La Rossi, che con il marito Francesco Virgili siede nel consiglio d'amministrazione, ha consegnato a ciascun bambino un cappellino con l'effige di Nocciolina e un pupazzo di neve di cioccolata bianca realizzato nel nuovo stabilimento della ditta, inaugurato di recente in località Vico Matrino.

"Siamo stati accolti benissimo – dichiara la Rossi – il dottor Bragaglia e il suo staff sono stati splendidi. I genitori dei bambini, ricoverati o in regime di day hospital, si sono dimostrati entusiasti dell'iniziativa. I piccoli sono rimasti molto colpiti dalla nostra mascotte e hanno voluto abbracciarla e farsi ritrarre in fotografia.

Ci siamo lasciati – conclude Maria Giuseppina Rossi - con la promessa di tornare a Pasqua per donare ai piccoli degenti le tradizionali uova di cioccolata".