Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Arena premia i "campioni della neve" di Sorrisi che nuotano Eta Beta

In Citta'
Font

VITERBO - Il sindaco Giovanni Maria Arena ha consegnato un attestato di merito sportivo agli atleti della ASD Sorrisi che nuotano Eta Beta. Il primo cittadino, nei giorni scorsi, si è congratulato con i ragazzi che hanno partecipato ai Giochi nazionali invernali Special Olympics di Bardonecchia dello scorso gennaio, conquistando 8 medaglie d'oro, 5 d'argento e 5 di bronzo.

Pin It

I nove campioni premiati fanno parte del gruppo di venti atleti inseriti nel progetto finanziato dalla Regione Lazio Dal cucuzzolo della montagna. “Siete dei veri campioni – ha sottolineato il sindaco Arena stringendo la mano agli atleti di Sorrisi che nuotano -. Avete portato a casa 18 medaglie. Viterbo è orgogliosa di voi. I miei complimenti voglio estenderli a tutti gli altri atleti di Sorrisi che nuotano, ai vostri istruttori e alle vostre famiglie per aver contribuito, a vario titolo, al conseguimento di questo importante risultato”.

Presenti alla cerimonia, nella sala Rossa di Palazzo dei Priori, lo scorso giovedì, anche l'assessore ai servizi sociali e alle politiche giovanili Antonella Sberna, il consigliere comunale Matteo Achilli, il presidente di Sorrisi che nuotano Maurizio Casciani e i genitori dei giovani campioni, tra cui il consigliere comunale Alvaro Ricci.