Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Fatti d’acqua: gli studenti della 1F Pietro Vanni premiati dal Fai a Villa Necchi Campiglio

In Citta'
Font

MILANO - Viaggio lombardo per  la classe 1F della scuola secondaria di primo grado Pietro Vanni di Viterbo, accompagnata dalle docenti Alcini e Rossi, ospiti presso Villa Necchi Campiglio, dove ha ricevuto il primo premio per il concorso nazionale Fai Scuola “Fatti d’acqua”.

Pin It

I ragazzi hanno presentato un progetto sui lavatoi viterbesi che terminerà con la maratona dei Lavatoi, in cartellone il prossimo settembre Viterbese (l'evento, che avevamo presentato qui, doveva svolgersi il 19 maggio ma il maltempo ha costretto gli studenti a spostarlo per permettere a tutti di seguire il progetto e la sua bellissima storia). 

Fontane, stabilimenti termali, lavatoi, fiumi, laghi: come precisa il Fai sono tantissimi i beni d’acqua che le classi, con l’importante supporto dei loro docenti, hanno studiato, approfondito, fotografato, disegnato, per poi organizzare una mostra sul tema oppure proporre un evento per valorizzare il luogo scelto e farlo conoscere a tutta la cittadinanza. I lavori dei vincitori si sono distinti per la loro creatività e la capacità di coinvolgere le comunità locali, sensibilizzandole all’importanza dell’acqua, risorsa primaria per la vita.

Al concorso hanno partecipato 15.000 studenti di tutta Italia, una storia ispirata al loro elaborato varrà pubblicata nei prossimi mesi su Topolino.

Per gli studenti anche una nota di complimenti dal Senatore Francesco Battistoni (Forza Italia): "I miei complimenti alla prima F della scuola secondaria di primo grado Vanni di Viterbo, che ha realizzato un progetto sui vecchi lavatoi di peperino della città, aggiudicandosi il premio speciale Classe amica Fai Topolino del concorso 'Fatti d'acqua'.
Sono orgoglioso di questi studenti e dell'impegno profuso in un ambizioso progetto volto a sensibilizzare le coscienze dei più giovani sui temi dell'ambiente e della tutela del territorio. Stimolare le loro menti, coinvolgerli e renderli più attivi all'interno della società è sempre un'attività lodevole e proficua.
Agli studenti, agli insegnanti ed alle loro famiglie - conclude il parlamentare - rivolgo quindi le mie sincere congratulazioni per questo importante riconoscimento e l'augurio che per tutti gli studenti coinvolti possa essere la prima di numerose iniziative di cittadinanza attiva che li vedono protagonisti come cittadini modello per il futuro".

T. P.