Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Duomo sotto le stelle: cinema e bellezza per chiudere il Tff

In Citta'
Font

VITERBO - Presentata al Gran Caffé Schenardi la sfilata "Duomo sotto le stelle", che concluderà in modo completamente diverso il Tuscia Film Fest.

Pin It

Nella splendida cornice di Piazza San Lorenzo, l'Istituto di Moda Fotu Viterbo, in occasione della sfilata di fine anno, presenterà una collezione di abiti di Alta Moda ispirati ai film girati nella Tuscia ed in particolare alla serie televisiva “The Young Pope” del regista premio Oscar Paolo Sorrentino.

La collezione, un concentrato di magnificenza e contraddizioni “pop” solo apparenti, rispecchierà l’indole complessa e spesso contraddittoria del personaggio principale Pio XIII, facendo convivere sulla passerella il rigore dei tagli geometrici e la ricchezza dei particolari.

Nel corso dell'evento sfileranno inoltre due importanti marchi del made in Italy: Sefora Farinacci che presenterà le collezioni "Anima", "Daisy" ed "Ama Me" dei suoi gioielli, Too Italy che presenterà le sue nuove collezioni di capi d'abbigliamento e di accessori moda.

L'appuntamento è per il 14 luglio, a conclusione del Tuscia Film Fest: “Sono molto felice di collaborare a questo progetto, mettendo a disposizione gli allestimenti del Tuscia Film Fest - ha precisato Mauro Morucci -. Ho apprezzato molto l’idea di collegare la moda al cinema, creando una collezione ispirata ai film più famosi girati nella Tuscia”.

Soddisfazione per Jeana Fotu, che dopo pochi mesi di corso porta le allieve ad organizzare una sfilata: "Hanno iniziato a settembre sono già pronte, dimostrando una grande creatività che dimostra la grandezza di questo territorio".

Modelle e dietro le quinte, con trucco e parrucco, saranno seguite diretamente da Antonella Polini, di Backgrouond Academy: "Una seraata Made in tuscia, che mette in luce le aziende del territorio. Dopo la bella esperienza del World Top Model torna a presentare Marco Senise". Le ragazze presenteranno le creazioni uscendo dal Museo Colle del duomo, sfilando poi lungo la scalnata per conquistare piazza San Lorenzo. "Ci sarà anche la musica, grazie al maestro Antonella Bernardi - aggiunge Giampaolo Piccini - che farà eseguire alla Endecavox ensemble tre brani a cappella, legati al cinema".

Un appuntamento che ha il sapore internazionale, grazie alla presenza odierna di Ramez Basmaji, fashion Project Consultant libanese che opera in Kuwait e a Dubai."Ho venti anni di esperienza nel settore dell'alta moda e sono spesso in Italia, sempre tra Roma, Firenze o Milano. Qua a Viterbo ho scoperto una belissima città e sono felice di esserci, anche per mettermi a disposizione di stilisti emergenti, a cui con la mia professionalità creo incontri con i byers, trovando quelli giusti a seconda dello stile. Sarà bello collaborare".

Chiusura con il sindaco Arena: "Quando concediamo un patrocinio speriamo sempre che sia di livello, qui i presupposti ci sono tutti e sono certo che lo sia, per l'evento stesso e la bellezza che saperete mostrare", parole che hanno fatto sbilanciare Antonella Polini, che ha lanciato uno dei progetti che le sta più a cuore: "È il momento di organizzare una fashion week, per dare lustro alla citta".

L’evento, patrocinato dal Comune di Viterbo, è organizzato in collaborazione con il Tuscia Film Fest e la Background Academy.

Ingresso libero.

Teresa Pierini