Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

La maglia azzurra di Bonucci all'asta per la parrocchia della Sacra Famiglia

In Citta'
Font

VITERBO - Pianoscarano si prepara alla Festa dell'uva (rimandata causa pioggia a questo fine settimana) e il Carmine si associa con una serata speciale, la cena della bontà, in programma sabato 15 nella sala polinfunzionale della parrocchia Sacra Famiglia.

Pin It

La manifestazione sarà presentata domani nella sala consiliare del Comune, ma è già iniziata l'asta di beneficenza associata alla raccolta fondi.

Il trofeo più ambito sarà la maglia azzurra del campione piascaranese (in forza alla Juve) Leonardo Bonucci, che ha donato la maglia 19 della Nazionale italiana (taglia XL) indossata durante la partita di Nations League Italia Inghilterra del 30 settembre 2022 e rigorosamente autografata.

Con il prezioso cimelio sportivo è stata già messa sul piatto anche un'opera dell'artista Michele Telari, un acrilico su tela cm 50x50.

Per entrambi questi oggetti si procederà ad un'asta con 150 euro di base e rilanci da 10 euro, il cui ricavato sarà donato alla casa d’accoglienza delle Piccole Suore della Sacra Famiglia di Viterbo e alla Caritas Sacra Famiglia di don Luca Scuderi.

E non finisce qui, anche il Sodalizio Facchini di Santa Rosa, come ha annunciato il presidente Massimo Mecarini, metterà a dispozione un altro oggetto legato alla tradizione. Che sia un ciuffo? Domani sapremo.

Intato non resta che seguire il profilo fb di Paolo Bracaglia, che sta organizzando l'iter dell'asta. Le offerte andranno inviate sul suo profilo entro le 21 del 14 ottobre 2022. L’importo dovrà essere consegnato dal vincitore direttamente a don Luca Scuderi (modalità da concordare, previsto anche bonifico) entro 48 ore dalla scadenza, pena annullamento.

Viterbo è sempre stata attenta a queste iniziative e anche stavolta, grazie ai preziosi oggetti, partecipare alla serata sarà un  piacere e un successo per il fine benefico dell'evento.

T. P.