Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Una festa nell'aia tra piante e tradizione: al museo del Fiore una domenica nella natura

In Provincia
Font

 ACQUAPENDENTE - Il Museo del fiore, la Pro Loco di Torre Alfina e la Coop L’Ape Regina domenica 4 ottobre sono lieti di invitare adulti e bambini, famiglie con bambini di tutte le età, amanti della natura, appassionati di passeggiate e trekking, tutti coloro che si dedicato alle pratiche antiche tramandate dalla tradizione, sostenitori di turismo lento e sostenibile e nel verde, al Casale Giardino a Torre Alfina per "Una festa nell'aia tra piante e tradizione".

Pin It

Visite guidate nelle sale museali e giochi di approfondimento, visite alla mostra tematica e passeggiate lungo i corsi d’acqua nella Riserva Naturale Monte Rufeno e al Bosco del Sasseto, pic nic nel Giardino Botanico e tanto altro vi attende al Museo del fiore.

Ogni momento della festa si svolgerà nel pieno rispetto delle vigenti normative per il contenimento del contagio da Covid-19: le visite guidate e le passeggiate si svolgeranno solo su prenotazione con gruppi contingentati.

Orario: domenica 4 ottobre ore 10.00 – 17.30
Costo evento: gratuito

Descrizione attività ed orari in dettaglio dell’attività:
ore 10.00 accoglienza dei visitatori
ore 10.30 presentazione del programma della giornata e della mostra “Le piante e l’uomo: scienza, riti, arte e tradizioni per uno sviluppo sostenibile” a cura di Paolo Maria Guarrera
ore 11.00 visite guidate al museo del fiore con giochi nelle sale e visita guidata alla mostra tematica. Le visite guidate saranno scaglionate in funzione delle prenotazioni e la durata massima sarà di circa un’ora per la le sale museali e un’ora per la sezione mostra (massimo 10-15 partecipanti per gruppo).
Ore 13.30 pranzo al cestino a proprio carico nel Giardino Botanico o su prenotazione autonoma con le strutture di ristorazione locali con le quali sono attive delle convenzioni, presentando il biglietto di partecipazione all’evento. Intrattenimento musicale durante la pausa pranzo all’aperto. Le convenzioni per questo evento, con prenotazione autonoma) sono state attivate con: Bar-Pizzeria (al piatto) La Piazzetta cell. 324 6803633 - Ristorante Nuovo Castello tel. 0763 716106
Ore 15.00 passeggiate guidate lungo il sentiero natura del fiore, alla scoperta dei corsi d’acqua e delle cascatelle che caratterizzano il torrente Subissone o al Bosco del Sasseto, per gruppi massimo di 20 partecipanti. Le partenze per le passeggiate saranno scaglionate in funzione del numero di prenotazioni e nel rispetto delle vigenti normative per il contenimento del contagio da Covid-19. Durata della passeggiata è di circa 2 ore.
ore 17.30 conclusione e saluti

 -