Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Gattopardo Ibleo: domenica la consegna. Tra i premiati Marco Basile e Gianluca Barillà

Teatro e Cinema
Font

RAGUSA – Sta per concludersi l'attesa per la serata di gala del premio Gattopardo Ibleo che nell'edizione 2018 vedrà tra i premiati, tra gli altri, l'attore viterbese Gianluca Barillà. Presente anche una delegazione del Gruppo Alpini Roma sezione Viterbo, guidata dal papà del promettente attore, Franco, che inoltre rappresenterà ufficialmente la città dei papi.

Pin It

Incantata la sede: il meraviglioso castello di Donnafugata, al centro dell'opera letteraria "Il Gattopardo", scritta da Giuseppe Tommasi di Lampedusa, lontano parente della regista Annarita Campo, fondatrice e direttrice artistica dell'ambito premio.

Tanti i rami culturali e artistici toccati dal riconoscimento, che sarà assegnato ai seguenti protagonisti: Mariuccia Cannata di "Insieme" per il "Cabaret", Marco Basile di "Un posto al sole" per il "Cinema", Carmen Villalba per la "Musica", Cristiano Di Stefano di "Insieme" per la sezione "Viaggi & Turismo", Gianluca Barillà per la sezione "Talenti Emergenti", Santi Cautela per il "Giornalismo", Salvatore Cilona per il "Teatro", Anna Teresi per la sezione "Presentatrici Italiane", il duo Imbesi-Zangarà per la sezione "Duo Musicali", Mirko Marsiglia per "Parole in Musica", Gianna Dimartino come "Interpreti Italiane", il Mago Salvin per la sezione "Illusionismo & Magia", il dottor Carmelo Di Rosolini per la "Medicina", Rosa Strano per la "Pittura", Grafiche Martorina per l´"Imprenditoria" ed infine all'avvocato Giovanni Giuca che ritirerà due premi, uno per la "Letteratura" e l´altro per la "Politica".

La serata sarà un modo per rivivere la magia de Il Gattopardo, film storico colossal del 1963 diretto da Luchino Visconti, vincitore della Palma d'oro come miglior film al 16º Festival di Cannes. Celebre e indimenticabile la scena del ballo con protagonisti Claudia Cardinale e Burt Lancaster, pellicola che vide tra i protagonisti anche Alain Delon nel ruolo di Tancredi di Falconeri.

Grande soddisfazione per la regista e direttrice artistica Annarita, specie per il talento dei premiati, tutti personaggi di spicco di molti settori culturali e imprenditoriali.

L´appuntamento è domenica prossima, 30 settembre 2018 alle ore 20.00 presso il Castello di Donnafugata a Ragusa per assistere al prestigioso premio "Gattopardo Ibleo".

Il premio è prodotto dalla South Pictures in collaborazione con la Cinema 2001, con il patrocinio del Comune di Ragusa.

T. P.