Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Teatro Petrolini: si alza il sipario con “3 papà per un bebè”, protagonista "di casa" Emanuele Verghini

Teatro e Cinema
Font

RONCIGLIONE - Si apre il sipario sulla nuova stagione del teatro comunale “E. Petrolini” di Ronciglione, che si preannuncia quanto mai ricca di spettacoli di qualità.

Pin It

Il primo appuntamento è fissato per sabato 20 ottobre alle ore 21 con la commedia “3 papà per un bebè” di Antonio Grosso, con Mario Zamma, Nicola Canonico, Alessia Fabiani, Giuseppe Cantore. Prende parte allo spettacolo anche il giovanissimo ronciglionese Emanuele Verghini, di soli dieci anni, scelto dalla Compagnia che, come d’abitudine, ama coinvolgere nelle proprie rappresentazioni un giovane del posto e renderlo “attore per un giorno”.

Un’esilarante spettacolo teatrale che sta riscuotendo successo in tutta la penisola, con un cast d’eccezione diretto da Roberto D’Alessandro, regista che vanta numerose esperienze in TV, nel teatro e nel cinema.

E’ la storia di tre amici quarantenni che vivono nello stesso appartamento, ognuno concentrato nel proprio lavoro e nella propria vita da single: un donnaiolo impenitente, un omosessuale eccentrico e un laureato in ginecologia con problemi con l’altro sesso. All’improvviso, piomba in questo tranquillo ménage domestico un neonato di pochi mesi e a complicare la situazione, giunge anche in maniera inaspettata una misteriosa e avvenente ragazza. I tre uomini cominciano, giorno dopo giorno, a mettere in gioco le loro proprie priorità e i propri sentimenti. Il piccolo porterà nelle loro esistenze una rivoluzione tale che li guiderà a capire il vero senso della vita e li libererà finalmente dal “Peter Pan” che c’è in ogni uomo, per ritrovare la propria maturità fra le braccia del bebè. La commedia affronta, in maniera leggera, la tematica della paternità e dell’amore per i figli, in un susseguirsi di comicità e strane riflessioni, intervallati da momenti teneri e poetici, con un finale inaspettato. 

Sono aperte le prevendite, acquistabili online su ciaotickets o presso la tabaccheria centrale di Scialanca Mauro e Simone, in piazza Vittorio Emanuele. Costo del biglietto intero 20 euro, ridotto 16 euro (Riduzioni: studenti, under 12 e over 70).
E' possible sottoscrivere abbonamenti: Silver, 3 spettacoli, 3 Papà per un bebé, Forsa il meglio è passato, Che amarezza, 50 euro; Gold, tutti gli spettacoli, 99 euro.

Attivo il servizio di navetta gratis da piazza Principe di Napoli e piazza Vittorio Emanuele (su richiesta). Per info: 338.2295379 Mauro / 366.9731522 Renzo / 338.5660065 Manuela.

Cartellone completo degli spettacoli: