Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Musica e risate al Teatro Boni nel fine settimana dell'Epifania

Teatro e Cinema
Font

ACQUAPENDENTE - Un'intensa settimana apre il 2018 del Teatro Boni, diretta da Sandro Nardi: in tre giorni di passerà dalla musica rock alle risate dello spettacolo comico.

Pin It

Giovedì 4 e venerdì 5 gennaio (ore 21.30) protagonista la musica, con la rassegna "Rock on the Rocks" per due serate di grande rock-blues con artisti quali Jimi Barbiani, Alessandro Pitoni, Svedoniosrock e tanti importanti chitarristi.

Quindi, domenica 7 gennaio (ore 17.30) lo spettacolo comico con la Compagnia Donati-Olesen, "Buonanotte Brivido". Saranno sul palco Giorgio Donati, Jacob Olesen, Ted Kejiser, per la regia di Giovanni Calò.

La Compagnia Donati-Olesen recita nei panni di attori radiofonici alle prese con un radiodramma poliziesco in uno studio insonorizzato. Una miscela esplosiva di comicità via etere. La serie radiofonica "Buonanotte Brivido" è giunta all'ultima puntata e anche questa sera i radioascoltatori sono inchiodati alle loro poltrone in casa o incollati alle loro radioline in strada. Tutti vogliono sapere chi è il pluriomicida ricercatissimo dalla polizia di Wuerstenbach, il perché delle tracce di fango e dei garofani vicino alle sue vittime, come mai la strana influenza con i tramonti di fuoco.

Ma lo sterminatore delle casalinghe continua a seminare il panico in città: la casalinga Linda viene accoltellata al fiume, proprio quando il Commissario Blumenfeld e il suo assistente Russò erano sulle tracce dell'assassino. Mentre i testimoni danno indicazioni frammentarie e le indagini segnano il passo, una mucca fornisce agli investigatori dati precisi sul ricercato. Così, con grande spiegamento di forze e prendendo disposizioni dalla sua cartomante personale, il Commissario Blumenfeld stringe il cerchio intorno al mostro. Dal suo microfono gracchiante partono ordini precisi: "Presto, un cappuccino e un cornetto". L'interferenza di segnali diversi provoca nella comunicazione ordinaria equivoci e malintesi, nella comunicazione artistica spaesamenti e comicità.

Per informazioni e biglietti: www.teatroboni.it - 0763.733174 - 334.1615504.