Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Arte e divertimento con Halloween in via Saffi

Sagre e Feste
Font

VITERBO - Halloween in via Saffi: tante iniziative in programma per domani 31 ottobre, che vanno ad aggiungere al laboratorio a tema sulla ricorrenza, in corso dal 28 ottobre, nella sala Anselmi.

Pin It

L'intero evento, patrocinato e sostenuto dal Comune di Viterbo, è promosso dall'associazione onlus La Luna Nuova e dall'associazione La Via degli Artisti, insieme ai commercianti di via Saffi. Accanto a loro il liceo artistico Orioli, il centro provinciale istruzione per adulti (CPIA) e altre scuole aderenti all'iniziativa. L'evento ha anche il patrocinio della Provincia di Viterbo.

Ad addentrarsi nel dettaglio del programma è l'assessore allo sviluppo economico e alle attività produttive Alessia Mancini, che spiega: “Domani 31 ottobre non mancherà il consueto rituale dolcetto o scherzetto su tutta la via; dalle 15,30 alle 17 sarà aperto al pubblico il laboratorio make up Beki Bio e il laboratorio di ceramica su strada con Estromania. Non mancherà la musica. Alle 17 partirà la parata accompagnata dalla band Chridhe che coinvolgerà la stessa via Saffi e piazza delle Erbe. Alle 18 si ballerà la Taranta con il gruppo Tusciamannate. Alle 19,30 ci sarà l'esibizione della band Chridhe.

Ma non è tutto – aggiunge l'assessore Mancini -. Alla sala Anselmi sarà possibile ammirare il laboratorio a tema 'Scene e costumi' - accenni di arte urbana, in piedi dallo scorso 28 ottobre, a cura del liceo artistico Francesco Orioli, del Centro Provinciale Istruzione per Adulti (CPIA) e di altre scuole che hanno aderito all'iniziativa. Un laboratorio, realizzato con il coordinamento da parte delle associazioni La Luna Nuova e La Via degli Artisti, dell'associazione onlus Children of the world e Beki Bio, che merita davvero di essere visitato. Voglio ringraziare le associazioni e tutti i commercianti di via Saffi per aver messo in piedi questo evento – sottolinea l'assessore Mancini -. Un programma ricco di iniziative per tutti, grandi e piccini. Ringrazio i ragazzi delle scuole con i loro insegnanti, e tutte le altre realtà che hanno contribuito all'organizzazione di questo appuntamento. Un'iniziativa che vuole far rivivere una via morta. Ed è proprio questo l'obiettivo di tutti, che si riallaccia perfettamente allo spirito di questa festa. Via Saffi, la via morta, deve però tornare a vivere. Ma non solo in questa giornata. Stiamo lavorando ad altri eventi per il periodo di Natale. Tutti insieme ci impegneremo per restituire a questa via l'attenzione e la dignità che merita”.

Tutte le attività commerciali che hanno aderito saranno aperte fino alle ore 21.