Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Mercatino di Natale al Castello di Giulia Farnese

Sagre e Feste
Font

CARBOGNANO - Arriva Natale! La Pro Loco Giulia Farnese e l'Associazione A.MI.CI. organizzano l'atteso mercatino di Natale. L'evento, con il Patrocinio del Comune di Carbognano, oramai giunto alla IV^ edizione, avrà luogo nella suggestiva location del Castello di Giulia Farnese a Carbognano da sabato 7 e domenica 8 dicembre.

Pin It

Un percorso realizzato nelle spaziose ed accoglienti stanze del Castello. I visitatori troveranno un'ampia scelta di oggetti e regalini artigianali, con una variegata proposta di degustazione e vendita di prodotti tipici della Tuscia.
Per i più giovani, non mancheranno animazioni e molteplici attività ricreative avendo per tema il Natale. E' prevista anche una postazione con caldarroste e vin brulé.

"Le varie edizioni del mercatino hanno visto una crescente presenza di concittadini e turisti - sottolineano gli organizzatori - si prevede, anche nell'edizione di quest'anno, un ulteriore incremento di visitatori".

La Rocca risale ai primi decenni del ‘200. Ristrutturata intorno al ‘500, costituisce il perno intorno a cui il borgo è nato e si è sviluppato a livello urbanistico e storico.

A partire dal XIV secolo, il Castello divenne insediamento dei Prefetti Di Vico e fu poi ceduto a Everso II di Anguillara, nel 1432. Nel 1454 subentrò la Camera Apostolica che lo conservò fino al 1494, quando papa Alessandro VI Borgia lo affidò a Orsino Orsini, marito di Giulia Farnese.
Di notevole importanza storica sono gli affreschi, gli stucchi e i fregi architettonici che si possono ammirare nel salone nobile della Rocca di Carbognano (foto e notizie tratte dal sito Dimore storiche).