Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

"Da Tarquinia a Venezia sognando il Carnevale". il calendario di Francesca Parrucci riceve l'apprezzamento del sindaco di Venezia

Mostre
Font

TARQUINIA - La tarquiniese Francesca Parrucci è molto nota perché da tanti anni realizza vestiti ispirati alla Venezia del '700 e dipinge quadri della città lagunare e li espone in mostre seguitissime dagli appassionati.

Pin It

La sua passione per la patria del carnevale, l'ha portata a realizzare un calendario per il 2021 dove ogni mese è riprodotto uno dei suoi abiti carnascialeschi, affiancato a un suo quadro dedicato a Venezia, patria del carnevale, e a un'immagine di Tarquinia, la città dove è nata, vive e crea i suoi capolavori.

"A causa della pandemia, purtroppo non potrò organizzare la tradizionale mostra dei miei costumi e dei miei quadri – dichiara Francesca Parrucci – per ovviare a questo, ho realizzato, con l'aiuto di mio marito Antonio Menegaldo, un calendario artistico che sto regalando agli amici e agli appassionati dei miei abiti e dei miei quadri.

Con questo calendario voglio festeggiare i venti anni di attività artistica di un sogno che si chiama Carnevale. Una festa che mi appassiona e alla quale ho dedicato tanto. Inoltre, sono innamorata di Venezia, dove trascorro tutti gli anniversari del mio matrimonio.

Ho spedito il calendario al Sindaco di Venezia – conclude Francesca Parrucci - e ho ricevuto la gradita telefonata della segreteria del dottor Luigi Brignaro, che mi ha mandato il suo saluto e l'apprezzamento per l'opera. Sono molto contenta".