Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Tutto pronto per la finale del Premio Ricci: Carreras la seguirà in diretta da Barcellona

Spettacolo
Font

VITERBO - Conferenza di presentazione della finale del Premio Fausto Ricci nel foyer del Teatro dell'Unione, con l'immediata conferma, come avevamo anticipato, dell'assenza del presidente di giuria Josè Carrera, che seguirà comunque i lavori in remoto da Barcellona.

Pin It

Il grande tenore ha avuto contatti con due persone risultate poi positive al Covid, e per questo è in isolamento preventivo, come ha sottolineato il manager Mario Dradi, che ha approfittato per fare i complimenti all'organizzazione.

Come da tradizione l'incontro con la stampa è sempre sottolineato dalle performance dei concorrenti, stamani in fase di semifinale. Ben 36 cantanti lirici provenienti da ogni parte del mondo, scelti tra i 140 iscritti, che si sono dati battaglia per conquistare la finale di domani e, ovviamente, il Premio Fausto Ricci.

"Abbiamo fatto un grande salto di qualità - ha precisato Giuliano Nisi, presidente dell'associazione XXI secolo -, sono decuplicati gli iscritti, provenienti da tutto il mondo, che hanno raggiunto Viterbo da ieri. Non è stata un'edizione facile ma abbiamo rispettato il protocollo e i ragazzi hanno seguito le indicazioni. Concludo ringraziando l'amministrazione, sempre presente al nostro fianco".

Amministrazione rappresentata da sindaco Arena e assessore De Carolis, che ha ringraziato Nisi per aver realizzato il premio in sicurezza: "Quando cultura e turismo vanno di pari passo c'è un'ottima ricaduta sul tessuto economico della città. In bocca al lupo a tutti i partecipanti", seguito dal sindaco Arena: "Io ringrazio Ceniti per l'idea lungimirante di ricordare Fausto  Ricci e l'associazione che organizza in modo perfetto questo premio. Appena ho saputo di Carreras quasi non ci credevo, peccato sia rimasto bloccato in Spagna, speriamo di accoglierlo in futuro. Attendiamo il vincitore domani, dopo la selezione di una preparatissima giuria".

Presente anche Paola Bugiotti, consigliere delegata alla Scuola Musicale Comunale: "La scuola musicale è lieta di dare il proprio contributo a questa manifestazione, diventata internazionale con il nome di Carreras. È giusto che le realtà che si occupano di musica colta si uniscano per aumentare il livello culturale della città".

In chiusura Vincenzo Ceniti, che ha ricordato Fausto Ricci, baritono viterbese a cui è dedicato il premio giunto all'ottava edizione: "Tra i tanti episodi di questo nostro illustre concittadino ricordo uno relativo alla fine degli anni 50, quando aveva concluso la carriera da cantante lirico e si dedicò all'insegnamento. Allora, antesignano del liceo e della scuola musicale, istituì una scuola per cantanti, scrivendo un suo libricino "Come si canta", che ovviamente ho letto più volte. Ho riscontrato qualcosa di nuovo anche li, Ricci diede una grande valenza alla parte teatrale dei cantanti lirici, sottolineando la necessità di recitare il ruolo, oltre che cantare bene. Pensando a lui, dopo la targa di ieri, propongo al sindaco di intitolare il Ridotto del teatro, quando sarà terminato il restauro, a Fausto Ricci". Proposta raccolta positivamente dal sindaco.

Il premio Ricci avrà il suo epilogo domani, domenica 18 ottobre, con il concerto dei finalisti, la proclamazione del vincitore e delle varie borse premio, dalle 17,30 al Teatro dell'Unione.

Teresa Pierini