Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Le lancette della torre civica tornano a scandire il tempo

Viterbo
Font

VITERBO - Nessuno poteva pensare che sarebbe stato così facile, bastava che il sindaco allungasse la mano verso l'orologio della torre civica e tutto è tornato alla normalità.

Pin It

Osp, il sindaco Arena ci perdonerà l'ironia, ma vedendo la foto non abbiamo resistito.

La notizia però è vera: l'orologio della torre di Palazzo dei Priori è tornato a funzionare da questa mattina. O meglio, entrambi gli orologi, sia quello rivolto verso piazza del Plebiscito, sia quello verso via Roma.

A darne notizia è il sindaco Giovanni Maria Arena, che spiega: "In settimana torneranno in funzione anche quello di piazza della Rocca e quello della torre di piazza XX Settembre a Bagnaia (che segna l'una da anni, come mostra la foto di sabato, con tanto di fiocchi, ndr).

Dopo anni di incuria e trascuratezza, soprattutto dopo una serie di interventi provvisori, che hanno consentito il funzionamento degli orologi solo per brevi periodi, finalmente un intervento definitivo e risolutivo che ha permesso di restituire dignità a importanti simboli della nostra città. Un doveroso segnale di attenzione verso i concittadini viterbesi - ha aggiunto e concluso il sindaco Arena - e verso i tanti turisti che, affascinati dall'imponente torre, scelgono di immortalarla nelle loro foto".

Non è poco, e con questo il sindaco ci perdonerà la battuta iniziale. un orologio importante come quello della torre civica, nei tempi passati, ha davvero segnato la vita cittadina. Oggi difficilmente si guarda in alto per leggere l'ora, mentre è fondamentale come simbolo, specie per le foto dei turisti e dei visitatori, su cui rimane impresso il momento esatto della visita nella città dei papi.

T. P.