Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

George Clooney ancora in centro: si stringono i tempi per il suo film?

In Citta'
Font

VITERBO - Non capita tutti i giorni che affacciandosi dalla finestra di un palazzo medievale viterbese del centro storico si possa notare George Clooney. A quanto pare sta diventando una piacevole abitudine.

Pin It

Di nuovo in Italia per gli ultimi sopralluoghi prima di iniziare a girare il film, tra Sardegna e terraferma, il bell'attore americano è tornato con il suo staff nella città dei papi, sconvolgendo, come sempre, la tranquilla vita cittadina dei residenti del centro.

"Non è certo una cosa di tutti i giorni notare un divo hollywoodiano in città - precisa Rosella Fanelli - mostrando orgogliosa al mondo le sue foto. Con la moglie di mio nipote, Milena, siamo subito scese, e lo abbiamo chiamato, Si è fermato, ci ha sorriso e ha accettato di fare i selfie con noi e con la piccola Melissa. E' stato davvero carino, solo quando è andato ci siamo davvero rese conto, lui era George Clooney e noi eravano semplici, senza trucco, una giornata come tante, che è stato in grado di rendere speciale".

Per il pranzo è andato in provincia, dopo aver gustato la volta scorsa il menù del Tredici gradi, a Sutri, presso La Taverna di Cimoletto, proseguendo poi il viaggio verso Roma.

T. P.