Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Spirale di Fede pronta al trionfo: il programma della Mini Macchina al Pilastro

In Citta'
Font

VITERBO - La festa al Pilastro è iniziata ieri, con la Pilastrissima, mentre le cerimonie religiose prenderanno il via oggi, alle 18.30,con la messa nella Parrocchia Sacro cuore per i mini facchini e le loro famiglie. Il Pilastro si prepara per il quarantottesimo trasporto di Spirale di Fede, la mini macchina realizzata come la "grande", su progetto del pilastrino Valeri.

Pin It

Nel primo pomeriggio i mini facchini hanno avuto la visita del sindaco Arena, che è passato per un saluto. Questa sera nuovo passo in avanti verso il Trasporto, con la consegna dei ciuffi e delle spallette, alle 21 in largo Volta, seguito dalla serata musicale.

Domani, 25 agosto, giornata dedicata al trasporto, con l'inquadramento dei Minifacchini nel pomeriggio, lo spettacolo di Musici e sbandieratori e il corteo storico Famiglie nobili Viterbesi. Alle 16,30, accompagnati dal suono della banda musicale di Castiglione in Teverina, diretta dal maestro Claudio Baffoni, partirà la sfilata dei mini facchini dal Pilastro al Santuario, e ritorno, passando per corso Italia e piazza del Plebiscito, risalendo poi da via Cairoli e San Faustino.

L'attesa terminerà alle 21, poco dopo la benedizione impartita in chiesa dal vescovo Fumagalli, con la partenza della Mini Macchina di Santa Rosa, Spirale di Fede, per le vie del quartiere, accompagnati dai musici e sbandieratori dell'associazione culturale Pilastro.

T. P.