Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Vivi le terme con gusto: bontà e benessere che fanno bene al turismo

In Citta'
Font

VITERBO - Enogastronomia e terme: un binomio importantissimo per la città dei papi che sarà al centro di “Vivi le terme con gusto”, il primo evento organizzato da Confartigianato Movimento Donne e Hotel Salus Terme, venerdì 14 dicembre.

Pin It

Un'intera giornata dedicata al benessere, sia quello che dagli etruschi donano le meravigliose acque termali viterbesi, che quello del palato, con esclusivo utilizzo di materie prime locali, perfettamente combinate dallo chef Valentino Catucci.

La manifestazione è stata presentata dai protagonisti, alla presenza del sindaco Arena che ha sottolineato: "Sono molto curioso di questo progetto che va a valorizzare terme e prodotti tipici, entrambi di grande qualità. E' importante diffondere le nostre eccellenze e grazie a Confartigianato, sempre presente, stavolta addirittura tutta al femminile: come amministrazione vi siamo vicini". Parole condivise anche dall'assessore a cultura e turismo, De Carolis, che ha confermato un forte impegno per coinvolgere i crocieristi verso il capoluogo.

L'onore di presentare il progetto è andato ad Andrea De Simone, direttore di Confartigianato: "Valorizziamo due importanti caratteristiche locali, terme e food experience, che insieme daranno vita ad un'esperienza bellissima", ha sottoineato, prima di lasciare la parola a Laura Belli, presidente Movimento Donne Impresa di Confartigianato Imprese di Viterbo.

"Parliamo di sinergia delle ricchezze del territorio - ha precisato Laura -, noi le conosciamo bene, è giusto organizzarci per dirlo all'esterno. Questo è un progetto pilota, che mette insieme un certo numero di prodottori localil selezionati e scelti con attenzione, che saranno protagonisti non solo a tavola. E' giusto accendere una luce sul grande lavoro degli artigiani".

Il 14 dicembre è in programma la prima giornata  di “Vivi le terme con gusto”, che inizierà con il percorso etrusco in Spa, che prevede sette diversi appuntamenti guidati, con degustazione sensoriale. Ci si potrà così rilassare l'intera giornata ripetendo gli attimi preferiti. Sarà anche presente un angolo vendita prodotti tipici. La sera è prevista la cena dello chef Valentino, con intervento dei produttori che potranno raccontare la loro esperienza.

Azienda agricola Vini Pacchiarotti di Antonella Pacchiarotti, Frantoio Tuscus di Giampaolo Sodano, I Giardini di Ararat di Laura Belli, Latteria Spizzichini di Giovanni Spizzichini, Miele Ialongo & Vignolini di Francesco Antonio Ialongo & C. Snc, Panificio Biscetti di Guido Biscetti & c. snc, Pasta e Delizie di Guido Felici: queste le sette aziende che, attraverso i loro prodotti inseriti anche nello speciale menù dello chef Catucci, promuoveranno il sapiente lavoro degli artigiani del gusto viterbesi.
Pane, prosciutto e primosale; gnocchi di castagne, porcini e tartufo; rabbit in the violet lake, rollè al guanciale su salsa viola e gelato al rosmarino; kataifi e seadas ricotta, miele e nocciole: questo il delizioso menù scelto da Catucci, proposto in una raffinata rivisitazione e accompagnato da calici in abbinamento al piatto di vino aleatico bianco, rosso e dolce.

"Utilizzeremo prodotti locali, e sono onorato di questo, che saranno rivisitati con il nostro stile benessere perfettamente integrati con i trattamenti Spa - ha aggiunto Valentino Catucci, Executive Chef Hotel Salus Terme -. Spero sia l'inizio di un bel progetto".

Sara Conti, Spa Manager Hotel Salus Terme, ha raccontato cosa accradrà nel parco termale: "Faremo vivere un'esperienza wellness che sarà un connubio tra la parte antica, etrusca, e il benessere moderno. Sette tappe esperienziali, molto diverse tra loro, con acqua termale protagonista- Grazie alla sua temperatura possiamo viverla in ogni periodo dell'anno, anche in inverno. Siamo pronti a coccolare i nostri ospiti e anche io sono onorata di far parte di questo progetto". 

Un'iniziativa gestita in primo piano dal personale dell'Hotel Salus Terme, come ha sottolineato la General Manager Tiziana Governatori, presentando un'altra colonna portante della struttura, Alessandra Biagini: "Un progetto tutto loro, dei miei collaboratori che l'hanno organizzata. Siamo già al 50% di prenotazioni, in hotel sicuro saremo pieni e molti turisti potranno godere di questa Tuscia experience food, insieme a chi vorrà scegliere la giornata con noi".

E' consigliata la  prenotazione (0761.1970000 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), specie per la gestione dell'afflusso, sempre importante per la struttura che sceglie la serenità del cliente. Si può scegliere tra percorso Etruscan Wellness con degustazioni a 45 euro e cena Tuscia Food Experience a 45 euro, offerta speciale per chi opterà per l'intera giornata.

Teresa Pierini