Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Notte bianca della Verità: il comitato spontaneo accende i riflettori sul salotto naturale del centro

In Citta'
Font

 VITERBO - Il prossimo mercoledì 24 luglio si accendono i riflettori su Porta della Verità, organizzata dal organizzato dal comitato spontaneo che ne porta il nome. Per ridare energia alla vita del centro storico arriva un'altra iniziativa interessante: La notte bianca della Verità.

Pin It

Dalle ore 18 fino alle 24 sarà possibile passare una piacevole serata nel salotto naturale del centro storico compreso tra porta della Verità, Via della Tuccia e Via della Verità (ultimo tratto). Coccolati dalla musica di sottofondo, sarà possibile degustare i prodotti delle attività commerciali aperte tutta la notte (cene e degustazioni), con mercatini di artigianato e intrattenimento per i più piccoli (trucca bimbi).

La serata organizzata con il patrocinio del Comune di Viterbo, assessorato alla cultura e assessorato allo sviluppo economico, nasce dalla volontà del Comitato spontaneo Porta della verità di sostenere la vita del quartiere, la cura del verde comune (i giardini di Porta della Verità), e soprattutto rilanciare ogni azione che porti a vivere la vita negli spazi comuni del rione, del quartiere e del Centro storico.

"Dobbiamo ringraziare il presidente Michele Corba - sottolinea una nota del gruppo - e tutti gli altri promotori del comitato, Gelateria L'antica Latteria, Macelleria Nardi, Frutteria Eden, Pizzeria Ilmignolocolprof, Coccole Nails, Grafica Open Art., La Bottega Del Cacio, perché con energia stanno dimostrando di voler cambiare volto al loro angolo di città, e ognuno si mette in gioco in prima persona. Grazie al supporto dell'amministrazione locale, ancora a fine luglio una serata piacevole da mettere a disposizione di tutti. Venite a godervi porta della Verità, vi aspettiamo".

"La manifestazione – ha spiegato l’assessore allo sviluppo economico del comune di Viterbo, Alessia Mancini – nasce dalla collaborazione di più esercizi commerciali che esercitano nella stessa area, e che ha come finalità quella di promuovere le attività della zona e la enogastronomia del territorio della Tuscia, con attenzione anche alle realtà artigianali che sono un vanto per la nostra città.

E’ con gioia – ha continuato l’assessore – che ho sostenuto e deliberato l’autorizzazione della manifestazione, ed auspico altresì che questa sia la prima di una serie di eventi similari che altre attività vorranno realizzare a sostegno del loro quartiere o della loro area”.