Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Fine settimana con Giokeria: a Palazzo Doria Pamphilj arriva il festival del gioco che aiuta a crescere

In Citta'
Font

VITERBO - La splendida cornice di Palazzo Doria Pamphilj, spazio della Regione Lazio gestito dalla società regionale LAZIOcrea, torna ad essere scenario di un ricco programma di iniziative ad ingresso completamente gratuito. Da giovedì 5 novembre alle ore 15.00 fino domenica 7 alle ore 20.00 si svolgerà Giokeria, un progetto Itinerario Giovani, realizzato nell’ambito del programma GenerAzioni Giovani delle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù.

Pin It

Una manifestazione incentrata sulla cultura del “buon gioco” come esperienza di crescita e di aggregazione a tutti i livelli, con iniziative legate a diffondere il gioco da tavolo, di ruolo, di miniature e tradizionale.

L'evento è stato presentato nella sala consiliare con il sindaco Arena, l'assessore De Carolis e Serenella Bovi, per la Tana degli orchi, associazione promotrice ed organizzatrice dell'evento.

“Giocando si torna un po' bambini. A qualsiasi età hai sempre la stessa sensazione – ha detto il sindaco Arena –. Ringrazio gli organizzatori per questa iniziativa, rivolta a tutti, piccoli e adulti. Finalmente ritroviamo bellissimi appuntamenti, sospesi durante il periodo della pandemia. Si può tornare a vivere gli eventi, partecipando attivamente e fisicamente. E questa tre giorni è una bella occasione per riscoprire abilità e passioni, in un luogo prestigioso come il Palazzo Doria Pamphilj di San Martino al Cimino”.

Soddisfazione anche per l'assessore De Carolis: "Ringrazio l'associazione La Tana degli Orchi per il lavoro che porta avanti da quasi trent’anni sul nostro territorio, coinvolgendo tantissime realtà del mondo ludico. Un lavoro che non si è mai fermato, neppure nei mesi difficili che ci stiamo lasciando alle spalle. Giokeria, il grande Festival del gioco, in passato inserito all'interno di Ludika, sono certo attirerà molte persone, sia tra i partecipanti, appassionati e non delle varie attività, sia tra il pubblico più o meno curioso, che oltre a seguire i giochi, sceglierà di fare una passeggiata tra le vie di San Martino".

Gioco di ruolo dal vivo per i più piccoli,  wargame,  miniature  alla conquista de Il Trono di Spade,  Giochi tradizionali di legno, con prove di abilità e destrezza per tutte le età, sfida a squadre su diversi titoli che hanno fatto la storia del gioco da tavolo, e ancora,  rivivere in gioco, a suon di dadi la seconda guerra mondiale.

Attività ricreative ma allo stesso modo educative, dove obiettivi e regole “rigorosamente definite”, metteranno a confronto le abilità relative ai principi del vivere collettivo, la gestione dei conflitti, le capacità di prendere decisioni, gestire le competizioni, la  vittoria ma anche il fallimento. Il gioco, diviene così luogo di buone pratiche e sviluppo di diritti e opportunità di ciascun individuo, dove interazione e  integrazione nel rispetto delle differenze di genere, di cultura, di condizione psico-fisica, portano a raggiungere l’obiettivo di rimuovere gli ostacoli che limitano la crescita della persona.

E' Serenella Bovi a spiegare il senso e la passione per il gioco, ora declinato in festival: “Lo scopo è quello di ritrovarsi insieme, non solo in Italia ma anche dall'estero, perché si sviluppa una rete di inclusione che coinvolge gli appassionati. Da ben 27 anni l'associazione 'Tana degli orchi' fa proprio questo: offre un  luogo per passare ore liete e diverse, inclusiva di ogni età, con persone che partecipano in modo attivo, mettendosi a confronto e rispettando le regole del gioco. Tra i ragazzi si sviluppa una bella empatia con un importante scambio personale, grazie al confronto e allo sviluppo di strategie e dinamiche.

L'evento a Palazzo Doria Pamphilj sarà gratuito - aggiunge spiegando altri dettagli della tre giorni - come nel nostro stile, perché tutti devono poter partecipare, consigliamo la prenotazione per i tornei mentre per visitare e giocare basta il green pass per accedere.
Abbiamo organizzato iniziative per ogni età e generi, con giochi da tavolo e di ruolo dal vivo, e i nostri maestri ludici pronti a spiegare regole e scenari. Tra gli appuntamenti speciali molti tornei, Ludika Master, Warhammer 40k a coppie, Old school magic, Root, mentre domenica è previsto il torneo nazionale di A. Song of ice and Fire, mutuato dalla famosa serie de Il Trono di spade, con iscrizioni già chiuse ma i visitatori potranno provare il gioco nelle dimostrazioni previste nei due giorni precedenti.
Sottolineo la bellezza degli scenari, spesso vere e proprie opere d'arte, con campi e personaggi in miniatura dipinti a mano,
Inoltre torna l'appuntamento con Gioco e storia - conclude - già presentato in passato nelle scuole e in altre manifestazioni, con scenari di battaglie reali avvenute nel passato, una medievale, una della seconda guerra mondiale e una sui samurai, con possibilità di rigiocare la battaglia stessa.  
Invitiamo tutti a partecipare, da 0 a 99 anni e a visitare il sito www.latanadegliorchi.it per informazioni e prenotazioni”.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione La Tana degli Orchi che ha sede a Viterbo e da 27 anni opera sul territorio locale e nazionale e che per Giokeria ha coinvolto diverse realtà del mondo ludico.

Programma

Venerdì 5 novembre
ore 15.00  Apertura manifestazione con presentazione dei vari settori
ore 15.30  Apertura della Ludoteca: gioca con i grandi classici o prova tutte le novità sotto la guida dei nostri sapienti master ludici
ore 16.00  Sfide e diffide: introduzione al gioco di ruolo dal vivo per i più piccoli a cura dell’Accademia della Croce Scarlatta
ore 16.30 Giocare con la Storia: Presentazione dello scenario “Nagashino 28 giugno 1575 – Il tramonto dei Samurai” la celebre battaglia celebrata anche dal regista Akira Kurosawa nel film “Kagemusha, l’ombra del guerriero”
ore 17.00  Vivere l’avventura in un mondo fantastico: presentazione del regolamento di gioco di ruolo dal vivo de Il Mondo Ancestrale
ore 17.30  Presentazione di Rudis: il nuovo wargame in ambientazione storica per miniatura in 28 mm – a cura del suo creatore Fabio Lecci
ore 18.00 Presentazione di  Elish: la più longeva autoproduzione ludica italiana di gioco di ruolo ludico-teatrale
ore 18.30  Presentazione del gioco di miniature A Song of Ice and Fire: vivi in prima persona la famosissima saga letteraria e televisiva per la conquista de Il Trono di Spade
ore 19.00  Giochi tradizionali di legno: prove di abilità e destrezza per tutte le età
ore 20.00 Chiusura della manifestazione

Sabato 6 novembre
ore  9.00  Apertura manifestazione con presentazione dei vari settori
ore 9.30 Apertura della Ludoteca: gioca con i grandi classici o prova tutte le novità sotto la guida dei nostri sapienti master ludici
ore 10.00 Ludika Master seconda edizione: per tutta la giornata sfida a squadre su diversi titoli che hanno fatto la storia del Gioco da Tavolo
ore 10.15 Inizio Torneo a coppie di Warhammer 40.00: il gioco di oscure battaglie epico-futuristiche con miniature fantasy fra i più famosi al mondo
ore 10.30  Accademia della Croce Scarlatta: sfide e diffide per l’introduzione al gioco di ruolo dal vivo  storico- fantasy anche  per i più piccoli
ore 11.00 Giocare con la Storia: Presentazione dello scenario “Berlino 1945 – la caduta”, rivivere in gioco a suon di dadi la conquista della capitale tedesca come l’atto conclusivo della Seconda Guerra Mondiale in Europa – regolamento Operation Overlord di Massimo Torriani
ore 11.30  Il Mondo Ancestrale: come vivere un esperienza di gioco di ruolo dal vivo in un mondo fantastico nei panni del tuo personaggio preferito
ore 12.00  Presentazione di Rudis: il nuovo wargame in ambientazione storica per miniatura in 28 mm – a cura del suo creatore Fabio Lecci
ore 12.30 Presentazione di  Elish: la più longeva autoproduzione ludica italiana di gioco di ruolo ludico-teatrale – partite aperte per chiunque voglia cimentarsi
ore 14.00  Presentazione del gioco di miniature A Song of Ice and Fire: vivi in prima persona la famosissima saga letteraria e televisiva per la conquista de Il Trono di Spade
ore 14.30  Giochi tradizionali di legno: prove di abilità e destrezza per tutte le età
ore 15.00 Gdr Viterbium: tavoli dimostrativi e sessioni di gioco di ruolo su prenotazione di Dungeons & Dragon, Cthulhu e diversi altri
ore 16.00 Torneo Old School Magic – 1 ed “Throne of Bone” : prendete un palazzo molto “old”, metteteci dentro delle carte molto “old” e preparatevi a battagliare
ore 17.00 Giocare con la Storia: Presentazione dello scenario “Fornovo: 6 luglio 1495”, rivivere in gioco a suon di dadi una delle Guerre d’Italia più sanguinose “onde che a Carlo re di Francia fu lecito pigliar l’Italia col gesso” – regolamento Centuria di Massimo Torriani
ore 18.00 Scenario Battle Master: epiche battaglie con miniature per i più piccoli
ore 19.00 Scenario Hero Quest: affronta nei “dungeon da tavolo” mostri, trappole e trabocchetti con la tua personale Compagnia di avventurieri
Dalle 20.00 alle 23.00 Ludoteca by night: vuoi affrontare un gioco mai giocato per la “lunghezza del regolamento”? Hai un gioco a casa mai aperto perché “ostico”? Questa è la serata per te…

Domenica 7 novembre
ore 9.00  Apertura manifestazione con presentazione dei vari settori
ore 9.30 Torneo Nazionale di A Song of Ice and Fire - prima edizione
Scontri epici fra tutte le armate per la conquista de Il Trono di Spade
ore 9.45 Apertura della Ludoteca: gioca con i grandi classici o prova tutte le novità sotto la guida dei nostri sapienti master ludici
ore 10.00 Torneo di Root: uno dei giochi più innovativi ed originali degli ultimi anni che è già divenuto un “Cult”
ore 10.30 Il Mondo Ancestrale: come vivere un esperienza di gioco di ruolo dal vivo in un mondo fantastico nei panni del tuo personaggio preferito
ore 11.00  Presentazione di Rudis: il nuovo wargame in ambientazione storica per miniatura in 28 mm – a cura del suo creatore Fabio Lecci
ore 11.30 Giocare con la Storia: Presentazione in mostra dello scenario  “Berlino 1945 : la caduta” – “Nagaschino: 28 giugno 1575” -  “Fornovo: 6 luglio 1945”
ore 12.30 Presentazione di  Elish: la più longeva autoproduzione ludica italiana di gioco di ruolo ludico-teatrale – partite aperte per chiunque voglia cimentarsi
ore 14.30  Giochi tradizionali di legno: prove di abilità e destrezza per tutte le età
ore 15.00 Gdr Viterbium: tavoli dimostrativi e sessioni di gioco di ruolo su prenotazione di Dungeons & Dragon, Cthulhu e diversi altri
ore 16.00 Scenario Hero Quest: affronta nei “dungeon da tavolo” mostri, trappole e trabocchetti con la tua personale Compagnia di avventurieri
ore 17.00  Il re dei giochi antichi: sfide e tornei improvvisati con punteggi per eleggere il più abile, veloce, preciso maestro dei giochi tradizionali di legno
ore 18.00 Scenario Battle Master: epiche battaglie con miniature per i più piccoli
ore 19.00 Ultimi tiri di dadi:  per saluti e per dare appuntamento in modo giocoso alla prossima edizione

Ingresso libero con green pass fino esaurimento posti

Palazzo Doria Pamphilj è sostenuto da Fondazione Carivit
Si ringrazia PARK HOTEL
Palazzo Doria Pamphilj- Strada Sammartinese, 2 – Via Andrea Doria, 20 – 01100 – Viterbo.

Info e prenotazioni: 3802929483/3478709572 mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.