Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

L'associazione Amici di Bagnaia apre di nuovo le porte di Palazzo Gallo

In Citta'
Font

VITERBO - Con la ripresa del turismo, anche quest’anno, l'Associazione Amici di Bagnaia apre le porte di Palazzo Gallo ai numerosi visitatori che decidono di trascorrere una giornata nello splendido borgo.

Pin It

Oltre ai 17 affreschi che ornano la sala Frittelli del Palazzo, quest’anno si potranno visitare le sale Riario e Rossi che l’Università della Tuscia sta restaurando con particolare cura, inoltre è stata allestita la mostra pittorica di Giulio Fefè sulla prima ambasceria giapponese in Occidente del 1585. dove Bagnaia è stata protagonista di due episodi.

Al termine si potrà ammirare l’esposizione delle opere degli artisti bagnaioli, in corso di acquisizione, dove in molti hanno dato prova di pittura, scultura e incisione su diversi materiali.

L’apertura del Palazzo avverrà dalle ore 10,30 alle ore 13,00 di tutti i sabati, domeniche e giorni festivi nei mesi di luglio, agosto e settembre.