Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Roberto, Alessia, Vanessa e Lorenzo: sono loro i vincitori della Borsa di studio Luigia Blasi

In Citta'
Font

VITERBO – Terza edizione per la borsa di studio in onore della dottoressa Luigia Blasi, storica farmacista di Bagnaia, assegnata agli studenti più meritevoli della scuola Ghinucci.

Pin It

Un appuntamento che si rinnova, il prossimo 28 giugno alle 18 nel giardino della scuola bagnaiola, con ospite l'on. Giuseppe Fioroni, nella sua veste di ex ministro della Pubblica Istruzione.

Un modo per ricordare quella che tutti conoscevano come la "Ginetta", non solo una farmacista ma una vera istituzione, sempre al servizio della comunità e punto di riferimento dell'intero paese. 

Ad istituirla i figli, Attilio e Danilo Falci, che proseguono oggi l’attività della madre, a loro il plauso della dirigente scolastica per il generoso gesto che anche quest’anno vedrà premiati i quattro studenti più meritevoli della classe terza della scuola media “Tommaso Ghinucci” di Bagnaia, e che proseguirà ancora, arrivando almeno al decennale. Per loro un buono da 400 euro per l’acquisto di materiale scolastico destinato ad affrontare il primo anno di scuola superiore. Ad aggiudicarselo: Roberto Brinzila, Alessia Erasmi, Vanessa Dzitac e Lorenzo Micci.