Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Tuscania: apertura scuole il 24 settembre. Anche Bartolacci firma ordinanza

In Provincia
Font

TUSCANIA - Uno dietro l'altro, i sindaci, responsabili della salute pubblica, optano per rimandare l'apertura delle scuole, in molti casi non ancora pronte, per carenza di materiale e personale, all'apertura dell'ano scolastico. Oggi anche il sindaco Bartolacci rimanda la campanella il 24 settembre, tenendo anche conto della pausa per i seggi del referendum, che chiuderebbero la scuola a cavallo del finesettimana.

Pin It

L'ordinanza formata oggi, dopo il richiamo di tutte le leggi in vigore, precisa quanto sia opportuno posticipare l’avvio dell’attività didattica al 24 settembre 2020, in virtù del criterio di tutela della salute pubblica, con particolare riferimento alla tutela della salute e sicurezza di alunni e lavoratori coinvolti nelle attività scolastiche il rinvio dell’inizio delle attività
didattiche degli istituti scolastici di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale al 24 settembre 2020.