Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Andrea Bocelli a Montefiascone per un documentario sulla Via Francigena

In Provincia
Font

MONTEFIASCONE - Bagno di "Tuscia" per Andrea Bocelli, che domani riceverà la cittadinanza onoraria a Sutri e poi si sposterà sul colle Falisco, dove è atteso per lunedì prossimo, quando realizzerà le riprese del documentario televisivo della Cineroma S.r.L. “The Journey Andrea Bocelli”.

Pin It

Il lavoro ha un percorso di carattere culturale e spirituale dedicato alla Via Francigena, che il cantante sta percorrendo a cavallo, procedendo in senso inverso rispetto ai pellegrini, da Roma a Lajatico, in Toscana.

Ieri era a Formello, accompagnato da alcuni cavalieri che si sono poi addentrati nelle Valli del Sorbo, domani sarà a Sutri, dove è già arrivato e sta girando nei luoghi più belli come l'anfiteatro, e poi è atteso a Montefiascone, che segna il chilometro 100 esatto dalla capitale, cuore della cristianità e meta dei pellegrini che percorrono la via Francigena.

A Montefiascone è infatti istituito il divieto di transito e di sosta con rimozione forzata in via Bandita (intersezione tra via Isonzo e largo Barbarigo dalle 7 alle 16) per permettere proprio alla troupe della Cineroma di effettuare delle riprese cinematografiche.

Una nuova promozione per il territorio e per il percorso viterbese della via Francigena, sperando che, al ritorno della libertà totale di movimento, sia davvero promossa e valorizzta come merita.

Teresa Pierini